Un autobus polivalente. Con l’indicatore Aesys sul frontale a testimoniare l’attitudine alla linea e le poltrone ereditate dal Pb, cioè il top di gamma, per strizzare l’occhio al settore del turismo di livello. Insomma, un mezzo per le lunghe tratte che assicura alti livelli di comfort. Ad accettare l’invito di Autobus è uno dei due esemplari da poco acquistati dalla Marozzi (Sita Sud). Si tratta dell’Irizar i6 Hdh da oltre 14 metri qui vestito in versione da 59 posti a sedere più i due di servizio. Da urlo le prestazioni di un motore, il 12,7 litri appunto, che si presenta al test con un carico da 490 cavalli. Un tiro che anche sulle pendenze più impegnative, vedi alcuni tratti della Cisa e il Passo dei Giovi, non ha avuto nessun…

Il tre assi per Marozzi conta all’interno 59 sedute. Si tratta di poltrone, come già accennato, ereditate dal Pb, insomma quelle top caratterizzate dalla doppia imbottitura, fascia perimetrale e poggiatesta in pelle e corpo centrale in tessuto. Poltrone, realizzate in house dalla stessa Irizar, tutte reclinabili, allargabili ed equipaggiate con i classici braccioli e poggia piedi abbattibili e presentano, sul posteriore, la retina portaoggetti e un piccolo cestino per ogni biposto. Le cappelliere sono di tipo aperto con l’eccezione di due piccole porzioni anteriori utilizzate di norma dall’autista. Eleganti i service set che qui sono ‘aggrappati’ a una fascia in materiale plastico (tinta su tinta)…

In sala macchine batte il sei cilindri da 12,7 litri qui tarato a 490 cavalli, cioè 10 cavalli in più della versione Euro VI. Ma le differenze, rispetto alla versione precedente, non finiscono qui. Il basco, infatti, guadagna qualche centimetro passando da 13,8 a 14 metri. Ma non solo. In coda, per esempio, cambiano un po’ gli assetti. Le batterie, che prima trovavano posto sopra il passaruota posteriore sinistro, ora passano in coda sottraendo del volume alla bagagliera (che resta comunque corposa). Sempre in coda, ma sulla murata destra, l’Adblue, con il suo serbatoio, si impadronisce del vano che anticipa la griglia del motore. Motore che qui si è dimostrato brioso e potente, il che ha garantito una guida pronta e sicura.

[fusion_builder_container hundred_percent=”yes” overflow=”visible”][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”no” center_content=”no” min_height=”none”][fusion_tagline_box backgroundcolor=”” shadow=”no” shadowopacity=”0.1″ border=”1px” bordercolor=”” highlightposition=”top” content_alignment=”left” link=”http://www.vadoetorno.com/abbonamenti.aspx?lang=it” linktarget=”_blank” modal=”” button_size=”xlarge” button_shape=”square” button_type=”flat” buttoncolor=”” button=”ABBONATI SUBITO” title=”Scopri di più” description=”Leggi la prova completa sulla rivista Autobus ” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=”0.1″ class=”” id=””][/fusion_tagline_box]

[/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Articoli correlati

Setra S418 Le Business, 15 metri di comfort e sicurezza

Setra S418 Le Business. Chi vive alle nostre latitudini un tre assi di queste dimensioni (al servizio del trasporto pubblico) lo ha visto solo con il binocolo. E le poche occasioni di toccare con mano un ‘bestione’ di questo genere gli sono state offerte da mezzi immatricolati all’estero e poi arriv...

D’Auria Furore, il minibus per tutti

D’Auria Furore. Il nuovo corso del Gruppo D’Auria prende il via, con oltre un anno di ritardo imputabile alla pandemia, nella nuova sede pronta a febbraio 2020. E prende forma con una nuova freccia al proprio arco, il modello Furore in grado di alloggiare 31 persone su telaio Daily, e sull’onda di u...

Solaris Urbino 9 Le elettrico, la famiglia è completa

Solaris Urbino 9 Le elettrico. La famiglia elettrica di Solaris Urbino si allarga, anzi si accorcia. L’ultima novità firmata dal produttore polacco è l’Urbino 9 Le elettrico, svelato in anteprima mondiale dalla casa madre il 30 settembre scorso. Insieme all’e-bus Urbino 15 Le (presentato a fine 2020...

MAN Lion’s Intercity LE, urbano e interurbano per passione

MAN Lion’s Intercity LE. Le versioni da 12 e 13 metri saranno disponibili nel 2022, nel 2023 arriverà sul mercato l’ibrido leggero, sulla base della consolidata tecnologia EfficientHybrid. Nel 2024 sarà il turno del tre assi. Costruita in Turchia, la nuova gamma MAN Lion’s Intercity LE s...