volvo
TRAVEL 874x90

Irizar e-mobility fornirà 9 autobus elettrici con lunghezza 18m a zero emissioni all’In-der-City-Bus GmbH (ICB) Frankfurt (Germania), nonché 9 stazioni a carica lenta interoperabile nei garage.  Con un’energia stoccata a bordo di 560 KWh e un’autonomia di 220-250km, gli autobus del modello Irizar ie bus di nuova generazione hanno 3 porte, 46 posti e 2 aree per sedia a rotelle/passeggino. Vengono caricati di notte, utilizzando 9 caricabatterie interoperabili con presa di ricarica Combo 2-CCS.

Irizar e-mobility

Irizar e-mobility alla conquista della Germania

Irizar e-mobility continua la propria espansione in Germania e dopo aver concluso un ordine di 10 autobus da 12 metri di lunghezza a zero emissioni a Dusseldorf, continua ad appostare soluzioni di elettromobilità a Francoforte. Va ricordato che offre servizi di vendita e post-vendita di autobus elettrici e infrastrutture di carica nei mercati di Germania, Austria e Svizzera attraverso Ferrostaal Equipment Solutions. La consegna delle prime unità è prevista per la fine di quest’anno.

Irizar e-mobility, la strategia

Il Gruppo Irizar prosegue la propria strategia di posizionamento all’avanguardia per quanto riguarda le soluzioni di elettromobilità per le città europee e continua a investire in energie alternative e in importanti progetti europei, al fine di contribuire a un futuro di mobilità sostenibile. Produce le proprie batterie e offre inoltre una seconda vita alle batterie stesse,  consentendone il riutilizzo una volta completato il ciclo di vita negli autobus, come elemento di stoccaggio di energia nelle infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici in differenti stazioni di servizio.

Francoforte, il progetto

L’azienda municipale ICB è la maggiore azienda di trasporti di Francoforte. Vanta una flotta di 162 autobus a basse emissioni di ultima generazione, che trasportano ogni anno oltre 31 milioni di passeggeri. Dato che la città di Francoforte ha come obiettivo quello di riuscire a operare, entro il 2030 con l’intera flotta alimentata con metodi di propulsione alternativi, l’acquisto di nuovi autobus elettrici da 18 metri privi di emissioni comporta un notevole passo avanti verso il trasporto urbano a basse emissioni.

https://www.autobusweb.com/produrre-autobus-elettrico-con-energia-pulita-irizar-scommette-sul-solare/

 

TRAVEL 874x90

In primo piamo

Articoli correlati

Atak elettrico a guida autonoma: l’evento reveal

È stato presentato oggi in anteprima, in diretta online, il nuovissimo Atak elettrico a guida autonoma, progetto pilota dell’azienda Karsan. Si tratta di un’innovazione importante in direzione di una mobilità sempre più sostenibile. Il mondo sta cambiando ed è responsabilità di tutti migliorarlo per...

Smartbus e Prometeon, il progetto pilota a Torino

È partito l’1 febbraio a Torino il progetto pilota di SmartBUS in collaborazione con Prometeon. L’innovativo autobus elettrico è infatti equipaggiato con i nuovi pneumatici sviluppati da Prometeon Tyre Group, che contribuiranno all’obiettivo di una mobilità sempre più sostenibile in città. Il progra...