OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il tpl di Salerno passa nelle mani di Busitalia. Scompare il logo Cstp: per l’azienda, dichiarata insolvente nel 2013 dal tribunale di Salerno, si era aperta la procedura di vendita. Busitalia Campania è stata l’unica società a partecipare al bando di gara, e si è quindi aggiudicata il servizio. L’accordo tra l’azienda e le parti sindacali è stato siglato settimana scorsa dopo due mesi di trattative, e ha sollevato il sipario su una nuova epoca del tpl salernitano. Il passaggio a Busitalia coinvolge tutti 483 lavoratori ora in forza a Cstp, e avverrà a decorrere dal 1 novembre.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati