Il Tekne Aternus in prova a Capri. Studio di fattibilità per l’elettrico sull’isola

Tekne Aternus: l’azienda abruzzese si tuffa nel mercato dell’elettrico con un test su strada nell’isola di Capri. Lo sbarco del veicolo, una navetta full electric open top per l’occasione impreziosita da una livrea verde smagliante, ha suscitato grande interesse a Capri. Il veicolo affronterà una serie di prove su strada per Capri Sightseeing, in modo da testarne l’eventuale impiego sull’isola.

tekne aeternus

Tekne Aternus, l’elettrico a Capri

Curiosità ha suscitato l’arrivo oggi a Capri di un nuovo autobus, totalmente ecologico, al cento per cento elettrico. Il veicolo scoperto è stato impegnato in alcune prove su strada ad opera della Tekne, azienda approdata da pochi mesi al mercato dei bus. Scopo dello “sbarco”, a quanto si è appreso, era quello di testarne la fattibilità dell’eventuale impiego sull’isola da parte di una delle aziende private operanti sul territorio e la possibilità della realizzazione di un prototipo per Capri con le dimensioni studiate sulla base delle caratteristiche dell’isola.

tekne aeternus

Tekne Aternus, da poco sul mercato elettrico

Tekne ha recentemente debuttato nel settore della mobilità elettrica con un veicolo interamente nuovo che risponde ai severissimi standard qualitativi e alle competitive esigenze di mercato. Il mezzo è stato presentato in anteprima al TTG di Rimini di fine 2019. Il Tekne Aternus è un minibus elettrico interamente progettato e realizzato in house. A bordo possono salire fino a 22 persone. Pertanto, rappresenta una soluzione adatta a centri storici, aree protette e riserve naturali.

tekne aeternus

2020-02-19T14:58:46+01:0019 Febbraio 2020|Categorie: AUTOBUS NEWS, BUS ELETTRICI|