Il mondo del bus sharing si arricchisce di un nuovo protagonista: la startup Buustle si presenterà alla fiera Ttg di Rimini con un convegno di analisi sulle tendenze del viaggiare in autobus. “Il rimedio tecnologico contro le rughe che solcano il volto del turismo in bus”: questo il titolo dell’incontro in programma alle 16.30 del 13 ottobre (stand FTO, nel padiglione A1 tra le corsie 4 e 5, area espositiva 108-131), con l’obiettivo di vagliare proposte e strumenti innovativi per ‘svecchiare’ il settore. Ovvero, ciò che si propone di fare Buustle (http://www.buustle.com), che ha dei punti in comune con l’altra realtà del bus sharing GoGoBus, già attiva da circa un anno. La piattaforma pronta al battesimo, da un lato, fornirà ad agenzie, tour operator e noleggiatori la possibilità di offrire su internet i posti invenduti e ottimizzare così il servizio, dall’altro permetterà agli utenti di approfittare delle offerte per viaggiare a costi contenuti.

Al convegno interverranno Ileana Pampanelli, titolare dell’azienda di noleggio bus Corsi e Pampanelli; Daniel Mazza, fondatore del blog “Mondo aeroporto”, e Stefano Bagnini, creatore di Buustle col supporto tecnico di Andrea di Piazza.

In primo piano

Energy Mobility Solutions, la bussola di Iveco Bus per guidare i clienti verso la transizione energetica. L’intervista a Federica Balza, Sales Infrastructure Engineer

Si chiama Energy Mobility Solutions ed è il modello di business per la mobilità elettrica messo a punto da Iveco Bus per supportare gli operatori nella transizione energetica, offrendo una soluzione chiavi in mano su misura, dalla progettazione dei veicoli e delle relative installazioni alla loro re...

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati

Optibus apre una nuova sede a Roma

Optibus ha annunciato oggi l’apertura di una nuova sede nell’Europa meridionale a Roma, in Italia. Piattaforma di intelligenza artificiale cloud-native nata a Tel Aviv nel 2014 – e ora utilizzata in oltre mille città in Europa, America (del Sud e del Nord, dove ha appena acquisito Trilli...