Gemalto, leader in tecnologie digitali attiva nella realizzazione di sistemi di bigliettazione attraverso smartphone, si è aggiudicata il “Future digital award” 2016 per la migliore proposta commerciale. A convincere la giuria del premio promosso dalla società di analisi Juniper research è stato il braccialetto contactless Celego, un dispositivo che, a dispetto della foggia di semplice bracciale, contiene un chip e un’antenna che lo rendono in grado di svolgere le funzioni di una carta magnetica o un pass. La novità tecnologica, tra i vari impieghi, può essere utilizzata per pagare o convalidare il biglietto nell’ambito dei moderni sistemi di bigliettazione in cui l’app dello smartphone prende il posto del ticket cartaceo. Gemalto è leader nella predisposizione di simili sistemi, operativi per esempio nelle città di Helsinki e Rio de Janeiro.

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati

Optibus apre una nuova sede a Roma

Optibus ha annunciato oggi l’apertura di una nuova sede nell’Europa meridionale a Roma, in Italia. Piattaforma di intelligenza artificiale cloud-native nata a Tel Aviv nel 2014 – e ora utilizzata in oltre mille città in Europa, America (del Sud e del Nord, dove ha appena acquisito Trilli...