Presto sulle strade di Cuneo sfrecceranno silenziosamente anche gli autobus elettrici, dodici per l’esattezza: sì, perché Bus Company e Daimler Buses Italia hanno ufficialmente presentato in città il primo dei dodici ebus, modello eCitaro da 12 metri, del capoluogo piemontese.

I mezzi a batteria hanno una capacità totale di 86 passeggeri, di cui 29 seduti e 57 in piedi, più postazione riservata alle persone portatrici di disabilità, con tanto di rampa manuale, alloggiata nella porta centrale, per agevolare la salita e la discesa delle carrozzine e dei genitori con passeggino.

«Ci riempie di grande orgoglio che Daimler Buses stia contribuendo a migliorare la qualità del servizio, il comfort e la qualità della vita. La Città di Cuneo sarà un punto di partenza per altri progetti importanti in tutta Italia. Ringraziamo Bus Company per averci scelti come partner» ha dichiarato Stefano Giordani, Ceo e presidente della Daimler Buses Italia.

In primo piano

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...

Articoli correlati

PRESENTAZIONE / Altas Novus City V7: (quasi) unico nel suo genere

Zhongtong, Altas, D’Auria. Questo il trio di brand dietro al Novus City V7, ultima novità del costruttore lituano presentata al Busworld di ottobre scorso e protagonista a inizio febbraio di un roadshow tra Trento e Bolzano curato dal dealer italiano di Altas, il gruppo D’Auria. Il modello è realizz...