Sempre con maggiore determinazione e con iniziative che rendono oramai tangibile il percorso in itinere, il settore del Tpl svolta verso la transizione energetica.

Sistema, ma anche processo: se è vero che il binomio veicoli – impianti va a scardinare l’impostazione preesistente dove l’autobus “a gasolio” è di per sé l’unico elemento caratterizzante del sistema stesso, riassumibile nel concetto di flotta, è altrettanto vero che la gestione di un insieme di attrezzature e mezzi (diversi da quelli con cui storicamente ci si confronta) apre per le aziende di Tpl nuovi scenari da esplorare e governare.

La manutenzione dei veicoli e degli impianti è pertanto diventata il processo centrale a supporto della transizione energetica nel trasporto pubblico locale. 

Il programma

Registrazione dei partecipanti: 9.00 – 9:30

Apertura dei lavori

  • Alessandro Sasso, presidente ManTra
  • Flavio Merigo, presidente Assogasmetano

Coffee break: 11:05 – 11:24

Le strategie in atto da parte delle grandi aziende di TPL

  • Andrea Bottazzi, dirigente manutenzione automobilistica e logistica, TPER
  • Federico Mannini, responsabile manutenzione veicoli, ATAC
  • Flavio Balsi, Responsabile manutenzione, Arriva Italia

Le risposte dei costruttori

  • Paolo Saettone, responsabile post vendita, IIA
  • Paolo Bernardini e Paolo di Giovanni, Consorzio SmartBUS
  • Fabrizio Poli, Customer Service – Product & Customer Support, Iveco Bus
  • Luca Tomelleri,  Air Treatment BU Director, Innoliving

Pausa pranzo*: 13:45 – 14:45
(*Il pranzo non è incluso. È possibile accedere al buffet presso il ristorante Garganelli (all’interno dell’hotel Savoia Regency) al costo di 30 euro, previa prenotazione contestuale alla registrazione al congresso presso il tavolo di accoglienza, oppure pranzo alla carta sempre presso il ristorante Garganelli con prenotazione diretta)

Tecnologie e buone pratiche di manutenzione

  • Tavola rotonda tra responsabili di manutenzione e aziende di interesse

Road Safety: dalla Linea Guida alla Certificazione ISO 39001

Intervento congiunto a cura di:

  • Michele Antolini – CEO M.B.S. TECHNOLOGY – Consigliere ManTra
  • Francesca Mevilli – LIBRA Technologies & Services – Eventi ManTra

Gruppi di Lavoro ManTra

  • GL-TPL-BENCH – Indicatori di manutenzione
  • GL-TPL-FIRE – Buone pratiche prevenzione incendi e gestione eventi
  • GL-MIX-ROADS – Road safety e gestione sinistri
  • GL-MIX-METANO – Manutenzione veicoli LNG/CNG

La partecipazione ai gruppi di lavoro è generalmente facoltà degli iscritti a ManTra, ma è tradizione invitare sempre anche tecnici-esperti, che possono dare liberamente il loro contributo nell’auspicio che lo spirito di gruppo che si viene a creare porti all’iscrizione all’Associazione di un numero sempre maggiore di colleghi.

Chiusura dei lavori: 18:00 – 18:10

Articoli correlati

Trasporti, bus turismo -33% rispetto pre-pandemia. Lo studio Polimi

Il settoredegli autobus turisitici a lunga percorrenza ha raggiunto i 2/3 dei livelli pre-pandemia nel 2022, mentre quello della mobilità condivisa, dei taxi, dell’autonoleggio, dei pedaggi e dei treni è protagonista di una crescita. È quanto emerge dai dati raccolti negli osservatori Innovati...

Iveco Bus consegna nove Crossway a Gruppo Scelfo

Nove Classe II targati Iveco per il trasporto interurbano sul territorio siciliano. Il costruttore, infatti, tramite la concessionaria Trinacria Veicoli Industriali, ha consegnato 9 Crossway al Gruppo Scelfo: dei nove autobus di linea, otto sono entrati a far parte della flotta di Interbus e uno di ...

Mobilità intermodale, accordo Itabus-Cortina Express

Itabus e Cortina Express hanno stretto una partnership per collegare nuove mete sciistiche delle dolomiti. Grazie a questo accordo di mobilità intermodale, sarà possibile raggiungere Cortina e altre mete per gli amanti dello sci in bus, con partenza da diverse città italiane. Si tratta, in sostanza,...

MOM Treviso, al via la gara per 21 autobus elettrici

MOM Treviso-Mobilità di Marca ha pubblicato una gara per la fornitura di 21 autobus elettrici Classe I e relative soluzioni di ricarica simultanea over night e plug-in. Il valore stimato totale del bando è di 22.214.100 milioni di euro: si tratta di un  investimento finanziato dal Piano Strategico N...