0d99c9a3-e10d-4c57-b067-e9bc3c9166e6

Dopo diversi annunci e anticipazioni ufficiose, è stata inaugurata ufficialmente lunedì scorso la linea 55 di Göteborg, la prima ad essere interamente servita da autobus elettrici. È un grande passo in avanti per la città svedese che vede ora impiegati tre autobus elettrici di Volvo e sette bus elettrici ibridi, sempre di Volvo Bus.

La linea 55 collega il Chalmers Johanneberg con il Chalmers Lindholmen, passando per il centro della città, ed è il risultato di ElectriCity, un progetto collaborativo che coinvolge istituzioni, università, enti e costruttori per sviluppare, testare e mostrare le nuove modalità di trasporto sostenibile e collettivo del futuro. Oltre ai bus di Göteborg, ElectriCity sta testando anche nuovi sistemi per pensiline, gestione del traffico, sicurezza e ricarica.

I mezzi sono silenziosi, eco-friendly ed equipaggiati con i più moderni comfort per i passeggeri, come connessione wi-fi e spine di corrente per ricaricare i dispositivi elettronici. Per la normale corsa gli autobus utilizzano l’energia accumulata in batterie che si ricaricano ai capolinea, che permettono ai mezzi di essere sostenibili e a basso impatto ambientale.

“Volvo Group mira a diventare un leader mondiale nelle soluzioni di trasporto sostenibile. La collaborazione con Göteborg ci permette di lanciare la linea ad autobus elettrici qui, rimanendo un leader nello sviluppo del trasporto pubblico del futuro” ha dichiarato Niklas Gustafsson, Chief Sustainability Officer di Volvo Group.

93f5fcce-5b38-43ca-a878-ddfd0744b5a0 b215bac9-2494-4ec3-92c9-9b4d5ce3e782 6a878a52-af72-4f79-a4d4-25c8d853064f 0b88c38f-b990-4c21-a2e4-24435b9d58bc

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Un po’ funivia, un po’ bus: viaggio alla scoperta di ConnX

Ha superato con successo l’articolata fase di test e tra un anno sarà definitivamente pronto per fare il suo ingresso nel mercato. L’annuncio è stato dato nei giorni scorsi a Vancouver sul palcoscenico più importante del settore, il congresso mondiale dei trasporti a fune: ConnX, la rivoluzione ecol...