TRAVEL 874x90

Dal primo gennaio 2021 la gestione del servizio di tpl extraurbano a Genova sarà in capo ad Amt. Sarà il momento del via effettivo alla fusione tra Amt ed Atp, che finora si è fatta carico del servizio al di fuori del perimetro della città della lanterna. Il consiglio di stato nei giorni scorsi ha respinto l’istanza cautelare presentata da Autoguidovie (che detiene il 48 per cento di Atp), sancendo così un sostanziale via libera all’operazione, alla quale tuttavia manca ancora il crisma dell’ufficialità. Ne dà notizia Genova24.

Genova, gestore unico per il tpl

Città Metropolitana, alla luce del pronunciamento del consiglio di stato, potrà ora affidare il servizio in house ad Amt. Il tutto in attesa della sentenza definitiva di secondo grado. “All’atto pratico per l’utente non cambierà nulla da subito – spiega Marco Beltrami, amministratore unico di Amt Genova, come riportato su Genova24 – ma se ne accorgerà progressivamente. Dal 1° gennaio avverrà un passaggio di mezzi e di persone da Atp ad Amt. Il cedolino dei dipendenti farà capo ad Amt. La partita Iva sui biglietti sarà quella di Amt. Sarà un processo lungo destinato a mettere in comune tutti i servizi generali”.

Per quanto riguarda l’integrazione tariffaria, Beltrami assicura che avverrà, ma non da subito. Ed è in corso lo studio di un brand per il servizio extraurbano, che andrà a sostituire quello di Atp.

Articoli correlati

Tpl Romagna, campagna di comunicazione per la sicurezza a bordo

Le quattro aziende di tpl dell’Emilia-Romagna (Start Romagna, Seta, Tper e Tep) che coordinano il proprio servizio fin dal'inizio della pandemia, hanno deciso di realizzare anche in fase di ripartenza una campagna di comunicazione congiunta per sensibilizzare sul tema della sicurezza a bordo.
Tpl

Attivati i primi charger hi-tech di Atm a Milano

Sono entrati in servizio i primi charger hi-tech di Atm nella città di Milano. Le postazioni per la ricarica degli e-bus, evolute e ad alto contenuto tecnologico, sono state per ora attivate in due zone della città, viale Zara e piazza 4 Novembre (stazione Centrale).

Tiemme fa suoi 15 Citymood Cng

Industria Italiana Autobus si è aggiudicata la fornitura alla società Tiemme Toscana di un drappello di 15 autobus Citymood Cng nella declinazione da dieci metri. Citymood Cng, 15 mezzi verso la Toscana In passato una mini flotta da cinque unità, da 12 metri, era stata consegnata a Vicenza e venti e...
Tpl