fermata del Bus 20 e 30, piazza fontane marose

Sono giorni tesi e densi di colpi di scena quelli dell’Italia delle gare di fornitura di autobus. Con Cotral ancora aperta, Atac che stenta a decollare (vedi il tender in leasing) si stanno aprendo, proprio in questi giorni, le buste della tanto sospirata (e attesa) gara regionale della Liguria. Sotto la lente della commissione, proprio oggi, è finito il lotto da 44 autobus da 10,5 metri aggiudicati a Breda, gruppo IIA, brand che la settimana scorsa aveva portato a casa un ordine, sempre per la Liguria, di 13 autobus da 9,5 metri. Nei prossimi giorni saranno aggiudicati di altri lotti, ne daremo notizia come sempre.

Sempre in questi giorni si è conclusa la vicenda L’Aquila, un tender che in prima analisi era stato aggiudicato alla Otokar. Bene, la commissione ha rivisto le buste economiche aggiudicando ad Iveco il tender che ha dichiarato un costo del ciclo di vita più basso.

 

 

In primo piano

Articoli correlati

“Era il sogno di mio padre: sono diventa autista per lui”

Una bella storia quella di Michela Moglia, 56 anni, che dopo aver perso il proprio posto di lavoro si è rimboccata le maniche e con una bella dose di coraggio si è rimessa in gioco, iscrivendosi all’Academy per autisti di SETA. La donna ha frequentato il corso fino alla fine, superando tutti i...