Dopo l’approvazione del Parlamento europeo, il Consiglio dell’Unione europea ha adottato in data 13 maggio 2024 il regolamento sulle norme di emissione di CO2 per i veicoli pesanti, modificando e rafforzando le norme Ue esistenti. Le norme aggiornate ridurranno ulteriormente le emissioni di CO2 del trasporto stradale e introdurranno nuovi obiettivi per il 2030, 2035 e 2040.

Entro il 2030, i nuovi autobus urbani dovranno ridurre le loro emissioni del 90% e diventare veicoli a emissioni zero entro il 2035.

Il regolamento sarà ora firmato e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’UE. Entrerà in vigore 20 giorni dopo la sua pubblicazione. L’efficacia e l’impatto del regolamento modificato saranno riesaminati dalla Commissione nel 2027.

Nuove regole sulla CO2 per i veicoli pesanti a emissioni zero in Europa

Le nuove norme mantengono l’obiettivo del 2025, attualmente fissato a una riduzione delle emissioni del 15% per gli autocarri pesanti di peso superiore a 16t. In linea con gli obiettivi climatici dell’UE per il 2030 e oltre, il regolamento stabilisce inoltre i seguenti nuovi obiettivi:

  • riduzione delle emissioni del 45% a partire dal 2030 (dal 30%)
  • riduzione delle emissioni del 65% dal 2035
  • una riduzione delle emissioni del 90% dal 2040

Questi obiettivi si applicheranno agli autocarri medi, agli autocarri pesanti di peso superiore a 7,5 t e agli autobus, nonché ai corrispondenti veicoli professionali a partire dal 2035.

Le nuove norme introducono un obiettivo del 100% di emissioni zero per i nuovi autobus urbani entro il 2035, con un obiettivo intermedio del 90% per questa categoria entro il 2030. Gli autobus interurbani saranno esenti da questo obiettivo, in quanto saranno considerati come coach ai fini della misurazione della riduzione delle emissioni.

In primo piano

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...

Articoli correlati

Autobus di Autolinee Toscane distrutto dalla fiamme

Tanta paura, ma fortunatamente nessun ferito, anche grazie alla prontezza dell’autista. Nella giornata di ieri un autobus di Autolinee Toscane ha iniziato a fumare per poi prendere fuoco e andare completamente distrutto, carbonizzato dalle fiamme. L’incidente è avvenuto lungo la carta de...