di Stefano Alfano

Il fatto è recente. Nei primi giorni di giugno 2017 ha fatto le prime uscite sulle strade di Plzen (Repubblica Ceca) il prototipo del nuovo filobus prodotto da Skoda. Realizzato sulla base meccanica ed elettrica del modello 27 Tr, è stato però  allestito sulla base della carrozzeria utilizzata per il Solaris Urbino new, di cui già parecchi esemplari sono in esercizio ormai da tre anni. Rispetto al modello precedente, il nuovo filobus  sarà ancora più performante, come garantisce il direttore di Skoda Transportation Petr Kasencak: non solo un design interessante ed accattivante, ma bassi costi di esercizio e di manutenzione, in linea con le più moderne produzioni di veicoli filoviari.

Clima, usb, video su filobus

È previsto  un elevato comfort per passeggeri e conducente, con diverse possibilità di allestimento. Nel caso di Zilina, prima città a ricevere il nuovo modello,  sono previsti nuovi e più potenti impianti di climatizzazione, connettori USB per ricarica dei telefoni cellulari e dei tablet, e un sistema di informazione trasparente tramite video. Il veicolo è naturalmente a pianale ribassato, e dotato di sistema a kneeling per un ancor più facile salita e discesa dal mezzo delle persone con difficoltà di deambulazione e carrozzelle. Potrà essere fornito nelle versioni da 12 e 18 metri, e presumibilmente anche nella versione da 15 metri.

Da Bratislava a Zilina

Il prototipo eseguirà le prime prove senza passeggeri a Bratislava e proseguirà i test sulla rete di Zilina. La città della Slovacchia, circa 85.400 abitanti, ha in esercizio 8 linee e 51 filobus, di cui 15 acquistati tra il 2012 ed il 2013. La commessa della città di Zilina , per un valore di 225 milioni di corone ceche (circa 8 milioni e mezzo di euro), comprende 15 nuovi filobus del nuovo tipo (con un’opzione per altri 12)  di cui 12 snodati da 18 metri  (27 Tr) e 3 da 12 metri ( 26 Tr), e renderà possibile la sostituzione dei filobus degli anni ’90 ancora in dotazione alla Dopravnipodnik mesta Zilinys.r.o, che esercisce il servizio filoviario a Zilina.

Skoda viaggia anche a Riga

Skoda Transportation ha inoltre vinto ad aprile scorso  la fornitura di 125 nuovi filobus per la rete di Riga, la capitale della Lettonia. La commessa, del valore di 2,6 miliardi di corone ceche (circa 99 milioni di euro), prevede anche l’opzione per altre 38 vetture. Il finanziamento del progetto è stato fornito da CeskaSporitelna e dall’Ente di garanzia e assicurazioni all’export (Egap).

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Tutto quello che c’è da sapere sul filobus a Praga

Prendendo in analisi le reti filoviarie della Repubblica Ceca, non si può che focalizzarsi su Praga, che nel 2024 ha celebrato in grande stile il ritorno del filobus. La capitale è da sempre nota per l’imponente rete tranviaria, composta da 22 linee diurne e 9 notturne. Da alcuni anni, però, D...

FILOBUS / Speciale Svizzera: “La nostra terra promessa” (Parte II)

In Svizzera, spesso e volentieri, il filobus è preferito al tram come modalità di trasporto di forza. E non solo: è oggetto di programmi di sviluppo e di miglioramento in tutte le reti in cui è presente. Un tour su tutte le reti filoviarie del Paese ci permetterà di conoscere le principali novità. L...

Praga inaugura (il 6 marzo) il filobus da e per l’aeroporto

Dopo l’apertura della linea 58, è la volta della linea 59. Mercoledì 6 Marzo a Praga verrà aperta al pubblico la linea filoviaria  59, che sostituirà completamente la linea 119 che dalla stazione ferroviaria di Veleslavín conduce all’aeroporto di Praga “Václav Havel” Gli autobus sa...