VOLVO BUSSAR

Värnamo pioniera del trasporto pubblico elettrico. La piccola cittadina del sud della Svezia (19mila abitanti) ha recentemente ordinato a Volvo quattro modelli 7900 Electric Hybrid. Nell’autunno 2017 tutto il tpl della città sarà servito da autobus elettrici, un caso unico in tutta la Svezia e nell’intera Europa.

Un piano per rendere più attraente il tpl

L’ultimo acquisto si inserisce all’interno di un piano complessivo dell’amministrazione comunale volto a rendere sempre più appetibile il tpl, anche attraverso l’aumento della frequenza delle corse e la realizzazione di una corsia per bus totalmente nuova. L’obiettivo? Quadruplicare il numero dei viaggi in bus entro tre anni, una sfida cruciale per una città che si aspetta di ospitare fino a 40mila abitanti entro il 2035.

Volvo garantisce assistenza a un costo fisso mensile

Bastano tre minuti per ricaricare le batterie alla fermata grazie al sistema di carica rapida “opportunity charging”. Paragonato a un tradizionale bus diesel, un ibrido-elettrico utilizza nel complesso il 60 per cento in meno dell’energia. Il Volvo 7900 Electric Hybrid, nello specifico, è pensato per svolgere in elettrico (quindi senza alcuna emissione di gas) circa il 70 per cento dei suoi spostamenti. Quando non viaggeranno in elettrico, gli autobus operativi a Värnamo sfrutteranno l’alimentazione a biodiesel. Volvo si occuperà di garantire la manutenzione e l’assistenza sui bus a un costo fisso mensile. Il programma di conversione del tpl di Värnamo rappresenta uno sforzo effettuato dall’amministrazione insieme all’operatore Jönköpings länstrafik.

 

 

Articoli correlati

Approvato il progetto definitivo della tranvia Milano-Limbiate

È arrivato il tanto atteso via libera al progetto definitivo per la riqualificazione della tranvia Milano-Limbiate. Il costo dell’opera? Circa 180 milioni di euro (179.224.972 euro, per l’esattezza).Per far partire i lavori risulta necessario reperire ulteriori finanziamenti per un valor...
Tpl

Dieci Daily Mobi per il trasporto interurbano di Napoli

EAV, Ente Autonomo Volturo, ha dato il benvenuto a dieci nuovi minibus destinati al servizio di trasporto interurbano nell’area della provincia di Napoli. Si tratta di 10 Daily Mobi di Iveco Bus modello 70C18HA8 CC/P: lunghezza di 6,99 metri, 32 posti in piedi, 8 a sedere, e a una postazione per le ...

Tper dà il benvenuto a 9 Iveco Crossway per il bacino bolognese

Nuovi autobus extraurbani Tper sulle strade metropolitane della provincia di Bologna: si tratta di 9 Iveco Crossway che entreranno in linea tutti entro metà dicembre. Sono assegnati al deposito di Prati di Castel di Casio e ai gruppi esterni di Vidiciatico e Montese e troveranno impiego sulle linee ...