ANM S.p.a. (Azienda Napoletana Mobilità) ha pubblicato il tender per la fornitura di 253 autobus elettrici plug-in di diverse dimensioni, con opzione per altri cinquanta unità.

Di seguito i 253 e-bus “spacchettati” e relativi costi:

– 6.075.000 euro per la fornitura di 15 autobus mini dal prezzo unitario di 405.000 euro
– 535.000 euro per la fornitura di 50 autobus corti dal prezzo unitario di 26.750.000 euro
– 25.300.000 euro per la fornitura di 46 autobus medi dal prezzo unitario di 550.000 euro
– 44.850.000 euro per la fornitura di 78 autobus normali dal prezzo unitario di 575.000 euro
– 30.000.000 euro per la fornitura di 50 autobus corti dal prezzo unitario di 600.000 euro
– 11.207.000 euro per la fornitura di 14 autobus corti dal prezzo unitario di 800.500 euro

C’è tempo fino al 26 settembre per partecipare alla procedura di gara presentando un’offerta. In base alla tipologia degli autobus, sono previste scadenze differenti strutturate in tre step: 10 mesi, 22 mesi e 26 mesi dall’avvio del contratto di fornitura.

In primo piano

Articoli correlati

“Era il sogno di mio padre: sono diventa autista per lui”

Una bella storia quella di Michela Moglia, 56 anni, che dopo aver perso il proprio posto di lavoro si è rimboccata le maniche e con una bella dose di coraggio si è rimessa in gioco, iscrivendosi all’Academy per autisti di SETA. La donna ha frequentato il corso fino alla fine, superando tutti i...

Gianpiero Strisciuglio, AD di RFI, è il nuovo Presidente di Agens

Cambio ai vertici di Agens: Gianpiero Strisciuglio, già AD e DG di RFI, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS, è il nuovo Presidente dell’associazione del trasporto pubblico di Confindustria alla quale aderiscono, oltre al Gruppo Ferrovie dello Stato, le principali aziende del...
Tpl