Sono stati ripagati gli sforzi di An.bti, l’Associazione Nazionale Bus Turistici Italiani, a difesa della categoria: in Commissione X della Camera è stato approvato un emendamento che riconosce l’aliquota agevolata dell’accisa del gasolio commerciale per i bus turistici euro VI per il periodo dal 1 aprile al 31 agosto 2023.

Potrebbe interessarti

«Oggi è una giornata storica per tutto il settore dei bus turistici, la Commissione X Attività produttive della Camera dei deputati ha approvato un emendamento al c.d “Dl trasparenza carburanti” (decreto-legge 14 gennaio 2023, n. 5) che riconosce l’aliquota agevolata dell’accisa del gasolio commerciale per i bus turistici ‘euro VI’ per il periodo che va dal 1 aprile al 31 agosto 2023», il commento soddisfatto di Riccardo Verona, presidente An.bti.

Verona, infine, esprime profonda soddisfazione e gratitudine ed auspica «che tale proposta emendativa venga confermata nel corso dell’esame nell’Aula della Camera prima e al Senato poi e che il nostro settore – troppo a lungo dimenticato – possa davvero festeggiare l’ottenimento di questo risultato che per noi è di primaria importanza».

In primo piano

E7S e non solo: le soluzioni di mobilità urbana sostenibile di Yutong

Con lo sviluppo continuo delle città e l’aumento della popolazione, il traffico urbano affronta sfide senza precedenti. Lo sviluppo rapido della tecnologia ci offre opportunità per ripensare il futuro dei servizi di trasporto cittadino. Le città hanno bisogno di soluzioni di mobilità più intelligent...

Articoli correlati

Otokar Italia, 10 turistici “corti” per Trotta Bus Services

Otokar Italia ha consegnato una flotta di dieci autobus da turismo corti all’operatore Trotta Bus Services, che li destinerà ai servizi di noleggio con conducente. Si tratta dei primi bus da turismo consegnati dal costruttore turco al gruppo Trotta. Gli autobus oggetto della commessa sono Navigo T d...