Mercedes è già in campo. Il Mobile World Congress di Barcellona non è ancora iniziato, ma Mercedes ha già lanciato la sua pensata: un autobus pieno di informatici con la missione di programmare un taxi driverless costruito coi Lego. Il DigitalLife bus partirà domenica da Stoccarda, destinazione Barcellona, dove dal 27 febbraio al 3 marzo si terrà il salone più importante del settore smartphone e innovazione digitale.

Un autobus a prova di “nerd”

Dieci partecipanti selezionati tra coloro che hanno preso parte agli eventi di formazione per informatici della serie “DigitalLife Campus”, organizzati da Daimler, giocheranno una parte di primo piano. Viaggeranno infatti da Stoccarda a Barcellona su un autobus predisposto ad hoc (il DigitalLife bus), con una missione ben precisa: programmare un RoboCab (una sorta di taxi robot) senza conducente fatto di… mattoncini Lego. Non un’impresa delle più semplici, insomma. Il veicolo dovrà essere in grado di raccogliere gli utenti lungo un percorso e lasciarli nel luogo desiderato. Sull’autobus, che farà una sosta in Francia, saliranno partecipanti di estrazione internazionale: statunitensi, cinesi, indiani e tedeschi.

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati

Optibus apre una nuova sede a Roma

Optibus ha annunciato oggi l’apertura di una nuova sede nell’Europa meridionale a Roma, in Italia. Piattaforma di intelligenza artificiale cloud-native nata a Tel Aviv nel 2014 – e ora utilizzata in oltre mille città in Europa, America (del Sud e del Nord, dove ha appena acquisito Trilli...