Daimler Buses ha consegnato un eCitaro alla Dresdner Verkehrsbetriebe: si tratta del 250esimo autobus che fornisce all’operatore di Dresda, al quale si sommeranno ulteriori 19 mezzi, visto che la commessa prevede un totale di 20 veicoli.

«Questi nuovi autobus rappresentano un’aggiunta perfetta alla nostra flotta di veicoli rispettosi dell’ambiente. Sono il futuro del trasporto locale a Dresda: elettrici, silenziosi e moderni. Circa un terzo dei nostri oltre 500.000 passeggeri viaggia in autobus ogni giorno, utilizzando almeno una delle 29 linee previste per farlo», ha dichiarato, Andreas Hemmersbach, direttore finanziario e tecnico della Dresdner Verkehrsbetriebe.

Rüdiger Kappel, Fleet Sales Manager di Daimler Buses Germania, ha consegnato personalmente il veicolo: «Forniamo autobus a DVB da oltre 30 anni e siamo orgogliosi che abbiano fiducia nella qualità dei nostri prodotti. Con gli autobus elettrici a zero emissioni, vogliamo contribuire a rendere il centro di Dresda più attraente e degno di essere vissuto».

Daimler Buses übergibt eCitaro an Dresdner Verkehrsbetriebe: #wirbewegendresden - jetzt zum 250. MalDaimler Buses hands over eCitaro to Dresdner Verkehrsbetriebe: #wirbewegendresden – now for the 250th time

Daimler per la mobilità sostenibile a Dresda

Per ottenere una mobilità sostenibile, DVB sta cercando di integrare il maggior numero possibile di autobus elettrici nella sua flotta di circa 150 veicoli, oltre ai suoi sistemi di metropolitana leggera ecologica. Entro l’estate del 2022, tutti i 20 autobus eCitaro ordinati, 18 dei quali sono articolati, saranno in servizio regolare in tutta la città. Tra l’altro, questi nuovi veicoli sostituiranno otto autobus ibridi Citaro, che sono stati acquistati nel 2011 e vengono utilizzati ancora oggi.

In futuro, gli autobus elettrici saranno utilizzati sulle linee 68 e 81. La linea 68 è una delle linee di autobus più trafficate e attraversa il centro della città. Qui, l’operazione localmente a zero emissioni darà un particolare contributo alla protezione del clima. Al contrario, la linea 81, che corre lungo il perimetro della città, ha una topografia particolarmente impegnativa e collega il centro di Dresda con importanti località commerciali ed elettroniche a nord della città.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Quando il biglietto è intelligente è Pratic(k)o

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento. Un software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato: una soluzione pratica, o meglio, in un sola parola…Praticko. Stiamo parlando del progetto della software house e system integrator ...

Articoli correlati

Drivability, il progetto di social responsability di Cortina Express

Si chiama Drivability ed è il progetto di corporate social responsability di Cortina Express, la società che si occupa di servizi di mobilità con sede a Cortina d’Ampezzo nel cuore delle Dolomiti. Muoversi è sempre stato essenziale per lo sviluppo dell’umanità e oggi più che mai è un diritto come de...

Anav: «Transizione graduale verso le nuove alimentazioni»

Si è svolta oggi al Forte di Bard (Aosta), l’Assemblea annuale di Anav, Sezione Piemonte e Valle d’Aosta presieduta dalla Presidente Serena Lancione. Il Forte di Bard antica fortezza che affaccia sulla valle e ora anche centro espositivo e congressuale, ha ospitato una serie di incontri, interventi ...