BusStore, il marchio per la commercializzazione di autobus usati sotto l’egida di Daimler Buses, festeggia i dieci anni di età; la casa madre presentava per la prima volta il brand al Busworld 2013 e nel febbraio 2014 apriva i battenti il BusStore Center di Neu-Ulm, il primo e ad oggi più grande sito BusStore, forte di altre 25 sedi in 23 Paesi e del ruolo di principale fornitore di autobus usati.

BusStore, una rapida espansione in tutta Europa

L’espansione di BusStore è iniziata con le sedi di Neu-Ulm, Francia, Regno Unito, Spagna, Portogallo, Italia, Repubblica Ceca, Austria, Polonia, Belgio, Svizzera, Paesi Bassi, Danimarca e Svezia. Negli anni successivi, BusStore ha ampliato la propria rete e ha aperto altre sedi in Slovacchia, Ungheria, Lettonia, Slovenia, Croazia e Grecia. Negli ultimi cinque anni sono state aperte nuove filiali in altri Paesi europei come Romania, Bulgaria, Finlandia e Lussemburgo. Con un totale di 26 sedi, BusStore ha più che raddoppiato la sua presenza in soli dieci anni, in modo da poter servire i clienti in tutta Europa.

Il collegamento in rete tra i siti europei è uno dei principali vantaggi della gamma di autobus usati BusStore. Se un sito non ha un veicolo adatto in magazzino, può utilizzare l’intera gamma di tutti i 25 siti per trovare un mezzo usato adatto alle esigenze dei clienti.

Gli autobus dei marchi Mercedes-Benz e Setra sono stati al centro dell’offerta di BusStore fin dall’inizio e ad oggi rappresentano più di tre quarti di tutti gli acquisti e le vendite. Inoltre, tutti i marchi di autobus più comuni sono presenti nei listini di vendita, che i clienti BusStore possono consultare sia presso le sedi che sui siti web multilingue.

BusStore, sicurezza e trasparenza

L’acquisto di autobus usati è una questione di fiducia, che BusStore ottiene grazie all’alto livello di prestazioni, ai rapporti di lunga data con i clienti e all’immagine del marchio come partner commerciale professionale e serio. Tutti gli autobus venduti in Europa sono sottoposti a controlli di qualità da parte di esperti e sono classificati in tre categorie di qualità: Gold (qualità eccellente), Silver (qualità buona) e Bronze (qualità affidabile).

Till Oberwörder, CEO di Daimler Buses, commenta il traguardo: «Negli ultimi dieci anni abbiamo sviluppato un modello aziendale valido con dipendenti motivati, partner leali e rapporti di fiducia con i clienti, che offre un valore aggiunto unico per tutti coloro che operano nel settore degli autobus usati. In futuro lanceremo anche un mercato dell’usato per gli autobus con motorizzazioni alternative».

Alle parole di Oberwörder, si aggiungono quelle di Steffen Germ, responsabile di BusStore Europe: «Molto più importanti di tutte le cifre sono i dipendenti, i clienti e i partner che hanno reso BusStore ciò che è oggi: una rete europea che rappresenta una gamma unica di autobus usati di alta qualità. Sia in momenti difficili, come durante la pandemia Covid-19, sia in un boom come quello che stiamo vivendo ora: garantiamo sempre gli stessi standard elevati in tutti i Paesi e offriamo tutti gli aspetti del business, dalla vendita diretta al leasing o al finanziamento, con o senza garanzia di riacquisto. Inoltre, con la nostra garanzia sulla trasmissione abbiamo un punto di vendita assolutamente unico sul mercato, che offre ai nostri clienti una sicurezza aggiuntiva e garantisce la massima disponibilità all’interno della migliore rete di assistenza europea, offrendo contratti di assistenza e manutenzione Omniplus».

In primo piano

E7S e non solo: le soluzioni di mobilità urbana sostenibile di Yutong

Con lo sviluppo continuo delle città e l’aumento della popolazione, il traffico urbano affronta sfide senza precedenti. Lo sviluppo rapido della tecnologia ci offre opportunità per ripensare il futuro dei servizi di trasporto cittadino. Le città hanno bisogno di soluzioni di mobilità più intelligent...

Articoli correlati

Il primo trimestre 2024 di Daimler Truck: bus&coach +1%, BEV +183%

Daimler Truck ha venduto 108.911 autocarri e autobus nel primo trimestre del 2024, un calo in linea con la prevista normalizzazione dei mercati rispetto al primo trimestre dell’anno precedente (Q1 2023: 125.172). Il segmento Trucks North America ha venduto 46.220 unità (1° trimestre 2023: 48.8...