Cotral-assunzioni-e-nuovi-bus-Regione-Lazio

Il giudice ha accolto il ricorso di Iveco. Ora, probabilmente, Cotral o Solaris si appelleranno al Consiglio di Stato. È una gara infinita quella Cotral che in queste ore, con la pubblicazione della sentenza del giudice, è arrivata a una svolta. Ma non alla soluzione. Come è noto la gara per la fornitura di 300 autobus Classe II era stata assegnata a Solaris ma Iveco aveva sollevato dubbi sull’impianto relativo al global service, dubbi che hanno trovato il favore del giudice che ha scritto nero su bianco l’impossibilità per Cotral di acquistare gli autobus dal gruppo polacco. Ora si attendono le mosse di Solaris e di Cotral che, come già accennato, potrebbero fare ricorso al Consiglio di Stato. Intanto per il lotto relativo ai 100 Classe II si registra la probabile esclusione di Alexander Dennis. Il gruppo Man resterebbe così il solo concorrente.

In primo piano

E7S e non solo: le soluzioni di mobilità urbana sostenibile di Yutong

Con lo sviluppo continuo delle città e l’aumento della popolazione, il traffico urbano affronta sfide senza precedenti. Lo sviluppo rapido della tecnologia ci offre opportunità per ripensare il futuro dei servizi di trasporto cittadino. Le città hanno bisogno di soluzioni di mobilità più intelligent...

Articoli correlati