Da gennaio a settembre di quest’anno, il volume delle esportazioni cinesi di autobus ha raggiunto quota 30.840 unità: +49,23% rispetto all’anno precedente.

Entrando nel dettaglio dei dati, il Paese del Dragone ha esportato 18.180 autobus e coach di grandi dimensioni (+85,11% sul 2022), 4.839 di medie dimensioni, con un aumento del 36,85% rispetto all’anno precedente, e 7.821 unità di autobus leggeri, con un aumento del 7,01% rispetto all’anno precedente.

Nei primi nove mesi di quest’anno, il volume delle esportazioni di autobus da turismo si è attestato a 17.179 unità, con un aumento del 37,6% rispetto all’anno precedente, quello degli autobus urbani a 12.732 unità, con un aumento del 59,69% rispetto all’anno precedente, quello degli autobus scolastici e degli autobus per altri usi a 248 unità e 681 unità, con un aumento rispettivamente del 123,00% e del 230,58% rispetto all’anno.

Se nei mezzi lunghi e medi il leader di mercato è Yutong, nei corti la medaglia d’oro va a King Long.

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Amtab sotto inchiesta: indagini su bilancio e assunzioni

L’indagine “Codice Interno” condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari ha aperto il vaso di Pandora della città, scoprendo intrecci su mafia e politica e su come la criminalità organizzata allungato la propria longa manus anche in Amtab, Azienda Mobilità e Trasporti Autofiloviari di Bar...

V.I.T.A. presenta due Setra con la tecnologia Pureti

V.I.TA. ha presentato il 28 febbraio scorso a Cervinia due Setra S531 Dt di ultima generazione con tecnologia Pureti. Una cerimonia che ha visto la partecipazione di Luigi Bertschy, Assessore Trasporti e Mobilità sostenibile della Val d’Aosta,  Giulio Grosjacques, Assessore regionale al Turismo...