byd-electric-bus-flickr

BYD ha deciso di affidare la crescita nel mercato spagnolo nelle mani di Joaquín Bellido, ex direttore delle vendite in Spagna di Solaris Bus & Coach e prima ancora di VDL Bus & Coach. Bellido entra così nell’azienda cinese in qualità di Director per la Spagna con la massima approvazione di Isbrand Ho, Managing Director di BYD Europe. «Ho ammirato l’eccellenza tecnica di BYD in termini di design e performance delle batterie e voglio dare una mano a portare questa tecnologia all’ampio pubblico della Spagna. Non è un caso che BYD sia il numero uno al mondo nella produzione di autobus totalmente elettrici e il mio obiettivo è assicurare che i suoi prodotti diventino sempre più comuni sulle strade delle nostre città» ha dichiarato Joaquín Bellido. La Spagna rappresenta un paese molto interessante per i costruttori di autobus, soprattutto per coloro che offrono, come BYD, prodotti a zero emissioni, fortemente richiesti dalle aziende di trasporto pubblico spagnole.

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

Il Gruppo FS a InnoTrans con il bus a idrogeno di Qbuzz

Il Gruppo FS ha messo in mostra ad Innotrans, la più importante fiera internazionale dedicata alle tecnologie dei trasporti che si tiene a Berlino, uno dei suoi autobus green a idrogeno. I bus sono impiegati quotidianamente nelle province di Groningen e Drenthe dall’azienda olandese Qbuzz, ter...