Schermata 2016-04-17 alle 13.12.31

Un’edizione sottotono su cui pesa l’assenza di Mercedes e del gruppo Karsan. Poche anche le novità di prodotto per una salone, il Busword Turchia (Istanbul 14-17 aprile 2016), che sembra non riuscire a cogliere il grande momento dell’autobus in terra turca (oltre 44mila autobus prodotti nel 2015). Ma non sono mancate le sorprese come il ritorno di Bmc che, dopo il fallimento e la chiusura delle attività, si è presenta con uno stand delle grandi occasioni. A mostrare i muscoli anche Otokar con l’intera gamma in Euro VI e Isuzu che ha archiviato un anno positivo. Per Temsa due novità: un corto e un urbano da 12 metri. Akia ha invece presentato un megabus a tre casse che non passa inosservato. Spazio anche alla componentistica grazie a Voith, Zf, Allison e Cummins.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati

IBE & Intermobility Future Ways, parola ai protagonisti!

L’undicesima edizione di IBE – Intermobility and Bus Expo ospiterà per la prima volta Intermobility future ways – il Forum della mobilità sostenibile condivisa, organizzato in collaborazione con la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e con il supporto tecnico dell’Osservat...

Conto alla rovescia verso InnoTrans 2024, a Berlino dal 24 al 27 settembre

Il 24 settembre 2024, la 14a edizione di InnoTrans aprirà nuovamente i battenti e riunirà i protagonisti della tecnologia dei trasporti e della mobilità di tutto il mondo. InnoTrans è la più grande fiera del settore nel suo genere, con 200.000 metri quadrati di spazio espositivo nel quartiere fieris...