Schermata 2015-11-17 alle 16.41.16

«L’Italia non è terra di facile conquista. Noi operiamo in questo settore, ormai da anni, con grande successo. E ora rilanciamo in termini di qualità del servizio e di quantità di linee offerte». Non le manda a dire Agostino Ballone, presidente della Baltour che a Roma ha esposto il piano industriale e ha battezzato i due nuovi autobus a due piani, i Neoplan Skyliner. «Primi di una serie», ha tenuto a precisare lo stesso Ballone, «che presto andranno a implementare una flotta già moderna, estremamente sicura e con un basso impatto ambientale, visto che già da alcuni anni noi acquistiamo solo ed esclusivamente autobus Euro VI».

Nel quadriennio 2012-2016 il Gruppo Baltour ha investito 20 milioni di euro, pari a 3,5 milioni ogni anno. Numeri importanti per un Gruppo che è il primo player italiano del trasporto su gomma con oltre 4 milioni di passeggeri trasportati ogni anno.

Presente all’appello anche Franco Pedrotti, responsabile di Man bus&coach Italia. «Il top per il top», ha chiosato Pedrotti, «cioè il massimo della tecnologia e del design per la prima azienda italiana del settore del lungo raggio. Il due piani scelto da Baltour conta al suo interno 75 sedute ed è equipaggiato con wifi, prese elettriche e distributore di bevande». Ma lo Skyliner di Baltour è anche un concentrato di «sicurezza in quanto equipaggiato con le tecnologie di ultima generazione». Insomma, gli ‘stranieri’ sono avvertiti. Il mercato sta mutando, giorno per giorno.

Articoli correlati

Trasporti, bus turismo -33% rispetto pre-pandemia. Lo studio Polimi

Il settoredegli autobus turisitici a lunga percorrenza ha raggiunto i 2/3 dei livelli pre-pandemia nel 2022, mentre quello della mobilità condivisa, dei taxi, dell’autonoleggio, dei pedaggi e dei treni è protagonista di una crescita. È quanto emerge dai dati raccolti negli osservatori Innovati...

Iveco Bus consegna nove Crossway a Gruppo Scelfo

Nove Classe II targati Iveco per il trasporto interurbano sul territorio siciliano. Il costruttore, infatti, tramite la concessionaria Trinacria Veicoli Industriali, ha consegnato 9 Crossway al Gruppo Scelfo: dei nove autobus di linea, otto sono entrati a far parte della flotta di Interbus e uno di ...

Mobilità intermodale, accordo Itabus-Cortina Express

Itabus e Cortina Express hanno stretto una partnership per collegare nuove mete sciistiche delle dolomiti. Grazie a questo accordo di mobilità intermodale, sarà possibile raggiungere Cortina e altre mete per gli amanti dello sci in bus, con partenza da diverse città italiane. Si tratta, in sostanza,...

MOM Treviso, al via la gara per 21 autobus elettrici

MOM Treviso-Mobilità di Marca ha pubblicato una gara per la fornitura di 21 autobus elettrici Classe I e relative soluzioni di ricarica simultanea over night e plug-in. Il valore stimato totale del bando è di 22.214.100 milioni di euro: si tratta di un  investimento finanziato dal Piano Strategico N...