ÚAN_Florenc,_autobus_Veolia_Eurolines_CZ

Cresce l’affermazione a livello europeo del Gruppo Baltour grazie alla nomina della Vicepresidente Antonella Ballone come membro del comitato esecutivo di Eurolines Organisation, l’organo decisionale della Eurolines. “Questa nomina – ha fatto sapere Ballone – segna un importante passaggio strategico in quanto conferma la crescita e l’affermazione del Gruppo Baltour a livello nazionale ed internazionale, ed è il riconoscimento della riacquisita centralità dell’Italia nelle politiche europee del trasporto passeggeri”. La decisione è stata presa durante la recente riunione tenutasi a Bucarest che ha proiettato Eurolines Italia, detenuta dal Gruppo Baltour, tra il circuito europeo delle varie nazioni che compongono l’organizzazione. A far parte del comitato esecutivo sono infatti gli otto rappresentanti dei principali gruppi europei che operano nel settore dei trasporti, come l’inglese National Express e la francese Transdev. La nomina segna infine un importante traguardo per l’organizzazione che apre le porte del proprio esecutivo ad una donna per la prima volta.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Quando il biglietto è intelligente è Pratic(k)o

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento. Un software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato: una soluzione pratica, o meglio, in un sola parola…Praticko. Stiamo parlando del progetto della software house e system integrator ...

Articoli correlati

Il Volvo a due piani sbarca in Italia

Finalmente anche il due piani turistico di casa Volvo arriverà in Italia: il double decker è già ordinabile, anche se entrerà in produzione a settembre, nello stabilimento di Breslavia. Una grossa e attesa novità per il mercato turistico tricolore, che attendeva da tempo di poter mettere le mani su ...