Dal primo novembre Autolinee Toscane prenderà in carico il trasporto pubblico su gomma nell’intera regione tirrenica. E dal primo novembre, allora, sarà più semplice e accessibile acquistare gli abbonamenti e i biglietti per viaggiare a bordo degli autobus della compagnia. Perché? In primis grazie alla grande novità del biglietto unico in tutta la regione, ovvero il sistema di vendita dei titoli di viaggio sarà lo stesso in tutto il territorio e sarà prevista anche una biglietteria online attiva 24 ore su 24.

In secundis perché è in rampa di lancio una novità che interesserà gli abbonati, che potranno viaggiare portando dietro con sé solo la propria tessera sanitaria. In questo modo, allora, gli abbonati non dovranno più preoccuparsi di portare con sè l’abbonamento cartaceo, potranno salire sul bus portandosi dietro unicamente la propria tessera sanitaria.

Jean Luc Laugaa, amministratore delegato di Autolinee Toscane, ha così commentato l’implementazione dei servizi: «La nostra sfida è di gestire il subentro, in modo che gli utenti non siano penalizzati. Abbiamo eredita una situazione disomogenea, con sistemi e abitudini diverse da azienda ad azienda che noi uniformeremo: stesse modalità e procedure in tutta la regione. Sarà una rivoluzione dolce».

In primo piano

Iveco Streetway, la nuova gamma urbana con focus su diesel e CNG

Iveco Streetway, su il velo sulla nuova gamma urbana Iveco. Attenzione: non si tratta di un rimpiazzo dell’Urbanway, che rimarrà in vendita in tutta Europa. Il lancio della gamma Streetway rappresenta l’atto di debutto della collaborazione con Otokar, e sarà prodotta nello stabilimento t...

Articoli correlati

A Putignano il nuovo bus urbano per Cotrap

E’ stato consegnato ieri, 12 ottobre 2021, ed è già operativo a Putignano (Ba) il nuovo autobus a basso impatto ambientale acquistato, lo dice il sito informatissimo.net, con un finanziamento regionale nell’ambito del bando Smart Go City. Il nuovo autobus entra così nel parco mezzi della Cotra...