Solaris ha messo “in saccoccia” un nuovo contratto: l’azienda polacca fornirà 16 Urbino ibridi alla città di Szczecin, suddivisi in otto articolati e otto tradizionali 12 metri. Si tratta del secondo più ampio contratto per autobus ibridi realizzati nel plant di Bolechowo quest’anno.

autobus solaris urbino ibrido

Autobus ibridi Solaris, consumi a meno venti per cento

La tecnologia dei Solaris Urbino ibridi consente di ridurre in maniera consistente i consumi e le emissioni. Il 12 metri è infatti equipaggiato con un motore elettrico in grado di sviluppare 120 kW grazie alla collaborazione di un generatore a gasolio da 145 kW. La macchina elettrica opera in tandem con il motore Cummins Isb 4,5 E6C 210H. Nello snodato in sala macchine batte il Cummins da 6,7 litri, abbinato a motore elettrico da 200 kW e generatore da 200 kW. L’autobus ibrido Solaris Urbino è in grado di operare in maniera totalmente elettrica nelle fasi di accostamento alla fermata e ripartenza, grazie al sistema Stop-and-go collegato a sistema gps che individua l’avvicinarsi delle fermate. In questa maniera, un autobus ibrido firmato Solaris è in grado di risparmiare circa il 20 per cento rispetto a un mezzo di analoga tipologia alimentato a gasolio.

In primo piano

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...

Articoli correlati

PRESENTAZIONE / Altas Novus City V7: (quasi) unico nel suo genere

Zhongtong, Altas, D’Auria. Questo il trio di brand dietro al Novus City V7, ultima novità del costruttore lituano presentata al Busworld di ottobre scorso e protagonista a inizio febbraio di un roadshow tra Trento e Bolzano curato dal dealer italiano di Altas, il gruppo D’Auria. Il modello è realizz...