A ROMA NUOVI BUS 'SMART', 'GREEN' E COLOR ROSSO AMARANTO

Con una nota Atac annuncia la pubblicazione del bando per l’acquisto di 700 nuovi autobus sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea. Il bando stesso sarà pubblicato a giorni anche sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e su alcuni quotidiani, mentre il termine per la presentazione delle offerte è stato fissato al 15 luglio.

Come annunciato qualche settimana fa, la fornitura dei nuovi mezzi avverrà tramite leasing, della durata di 10 anni, mentre l’accordo quadro per la fornitura di autobus a trazione diesel da 12 e 18 metri avrà una durata di 4 anni. I primi 100 bus dovrebbero essere consegnati nella capitale già dal prossimo gennaio 2016 per potenziare il servizio in occasione del Giubileo, come parte della prima fornitura di 300 mezzi. Il canone ammonterà a 10 milioni di euro sia per il 2016 che per il 2017.

Tutti i mezzi, assicura l’azienda, saranno dotati dei moderni comfort e rispecchieranno gli standard internazionali in ambito tecnologico: sistema di videosorveglianza, cabine guida protette, sistemi multimediali di comunicazione, tracciabilità dei mezzi tramite sistema satellitare, pedane di accesso per disabili, aria condizionata e annuncio automatizzato delle fermate.

Giunge così a lieto fine la vicenda che per molte settimane ha animato le cronache sullo stato ormai giunto al limite dei mezzi della municipalizzata capitolina.

“La pubblicazione – si legge nella nota rilasciata dall’azienda – segue di poche settimane la decisione del Consiglio di Amministrazione di procedere all’acquisto di nuove vetture, deliberata per ottemperare agli indirizzi emanati dall’Assessorato alla Mobilità, che prevedono un deciso miglioramento del servizio offerto nell’arco di tempo del piano industriale, e in vista dell’impegno giubilare, che richiederà un maggiore disponibilità di mezzi sul territorio per coprire l’aumento della domanda prevista di trasporto di superficie”.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Un po’ funivia, un po’ bus: viaggio alla scoperta di ConnX

Ha superato con successo l’articolata fase di test e tra un anno sarà definitivamente pronto per fare il suo ingresso nel mercato. L’annuncio è stato dato nei giorni scorsi a Vancouver sul palcoscenico più importante del settore, il congresso mondiale dei trasporti a fune: ConnX, la rivoluzione ecol...