Anav, l’assemblea annuale a Maranello con focus sul tpl

Il trasporto pubblico locale: presente e futuro” è il titolo della due giorni di assemblea annuale e convegno Anav in programma per il 26 e 27 giugno a Maranello. La “casa” del marchio Ferrari ospiterà insomma quest’anno il tradizionale appuntamento per gli associati Anav, che sarà punteggiato di momenti di confronto sui temi più attuali che interessano il mondo del trasporto in autobus.

IL PROGRAMMA

Vinella Anav

Anav si riunisce a Maranello

Si parte il pomeriggio del 26 giugno all’hotel Maranello palace. A partire dalle 15 si terrà la canonica assemblea dei soci Anav impreziosita dalla premiazione della seconda edizione del concorso “Imprese in movimento 2019”. Una cena sociale completerà il programma della giornata, a cui seguirà appuntamento alle 10 dell’indomani presso lo stabilimento Ferrari.

Uno studio sull’apertura del mercato

Il presidente Anav Giuseppe Vinella e Andrea Camanzi, presidente dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti, apriranno la giornata di convegno. Nell’occasione, i docenti Giuseppe Catalano e Carlo Carminucci presenteranno lo studio “Linee guida per l’apertura del mercato. Una proposta metodologica“.

Il dibattito seguente vedrà la partecipazione, tra gli altri, dei vertici di Asstra e Agens Andrea Gibelli e Arrigo Giana, del dirigente del Mit Angelo Mautone, del business manager Iveco south Europe Giorgio Zino, del presidente della commissione trasporti Alessandro Morelli. Il presidente di Confindustria (nel cui consiglio generale siede Anav) Vincenzo Boccia e il ministro dei trasporti Danilo Toninelli chiuderanno il giro di interventi.

2019-05-24T16:51:25+00:0024 Maggio 2019|Categorie: AUTOBUS NEWS|Tag: , |