Nel corso dell’International Bus Expo in corso oggi allo Sheraton Golf Parco de Medici di Roma, Anav ha presentato Vai col bus, la nuova campagna per le autolinee a media e lunga percorrenza. «L’iniziativa Vai col bus», ha dichiarato Giuseppe Vinella, presidente di Anav, «mette in primo piano la mobilità sostenibile e punta a valorizzare il trasporto con autobus su medie e lunghe distanze esaltando le caratteristiche di sicurezza dell’autobus, di compatibilità ambientale, del comfort di viaggio, della qualità ed economicità del servizio di trasporto con autobus rispetto ad altre modalità di viaggio.

Vai col bus, Anav sensibilizza l’opinione pubblica

L’obiettivo principale di “Vai col bus è informare e sensibilizzare l’opinione pubblica, nonché gli esperti del settore, sulla rilevanza del segmento delle autolinee nel sistema di mobilità nazionale, in termini quantitativi, qualitativi, si sicurezza, di impatto ambientale e sociale».

Vai col bus, prosegue l’iniziativa Anav

Vai col bus arriva dopo “Sicurezza 10 e lode”, la campagna promossa due anni fa sempre da Anav con l’obiettivo di sensibilizzare le istituzioni scolastiche, l’utenza, le famiglie e l’opinione pubblica sull’importanza di ricorrere, per le gite scolastiche, ad aziende professionali in grado di assicurare elevati standard di qualità e sicurezza e di utilizzare autobus di ultima generazione, evitando, quindi di adottare il minor prezzo come criterio selettivo di scelta. La nuova campagna Vai col bus per le autolinee a media e lunga concorrenza avrà come principale canale di comunicazione un blog dedicato su cui sarà possibile trovare tutte le novità sull’iniziativa.

 

 

 

 

 

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Un po’ funivia, un po’ bus: viaggio alla scoperta di ConnX

Ha superato con successo l’articolata fase di test e tra un anno sarà definitivamente pronto per fare il suo ingresso nel mercato. L’annuncio è stato dato nei giorni scorsi a Vancouver sul palcoscenico più importante del settore, il congresso mondiale dei trasporti a fune: ConnX, la rivoluzione ecol...