Nuova Flotta Atm

Il futuro del trasporto pubblico nella provincia di Alessandria rischia di essere meno sereno di quanto ipotizzato: in attesa della conferma da parte dei revisori dei conti, il Comune ha ufficializzato le perdite della municipalizzata che si occupa del trasporto pubblico, Atm, che hanno toccato quota 8 milioni di euro e non 2 milioni come si credeva in precedenza. L’azienda di TPL rischia quindi il fallimento, anche se il suo azionista di maggioranza, proprio il Comune che detiene una quota del 94,4%, sta cercando di scongiurare l’ipotesi liquidazione. Per evitare di portare i libri in tribunale, l’Atm di Alessandria dovrà rivedere il proprio piano industriale e sarà necessario anche mettere mano alle risorse destinate al servizio. L’ipotesi più caldeggiata è quella di una riforma radicale dell’azienda con un taglio alle linee e al servizio, quantomeno in un primo momento, per riprendere fiato nel breve periodo. Guardando all’orizzonte, invece, sembra difficile una soluzione definitiva che non contempli il fallimento, o la privatizzazione. Ma da Palazzo Rosso assicurano che questa ipotesi è già stata scartata.

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati