Tutto pronto per le batteri Webasto. È infatti partita in Germania la produzione di pacchi batterie a cura del gruppo tedesco. Per tale scopo sono stati stanziati circa 30 milioni di euro per l’aumento di capacità negli stabilimenti di Hengersberg e Schierling.

webasto batterie

Webasto: batterie in produzione

Webasto ha iniziato la produzione di batterie per veicoli elettrici in Germania. La linea produttiva dei moduli di batterie destinati ad un produttore europeo di autobus (non specificato) è già partita presso lo stabilimento di Schierling nel distretto di Regensburg. A partire da inizio 2020, la società produrrà inoltre il proprio sistema di batterie standard sviluppato specificamente per i veicoli commerciali.

A questo scopo, Webasto ha investito 11 milioni di euro in una linea multi-prodotto. Ulteriori 18 milioni di euro sono stati investiti per la creazione di un centro di prototipazione e validazione presso il sito di Hengersberg nel distretto di Deggendorf, spiega l’azienda in una nota stampa.

Nell’implementare lo sviluppo e la produzione dei suoi sistemi di batterie, Webasto ha beneficiato delle competenze esistenti all’interno del suo core business, viene precisato. La società è stata, ad esempio, in grado di attingere al suo know-how di gestione termoelettrica, alla sua produzione elettronica interna e alla sua esperienza nell’installazione di sistemi complessi nei veicoli, tutti fattori chiave di successo per il nuovo campo di attività. Inoltre, negli ultimi tre anni, Webasto ha portato in azienda altri esperti di elettromobilità.

Webasto: soluzioni innovative ad Hengersberg

Webasto sta sfruttando la sua consolidata rete di produzione per produrre sistemi di batterie per il mercato europeo: i sistemi di tetti apribili vengono prodotti a Schierling da oltre 30 anni. Per di più, in questo sito si trova anche il centro di competenza del gruppo per le tecnologie costruttive che utilizzano materiali leggeri. A integrazione di ciò, Webasto ora produce sistemi di batterie nello stesso impianto.

Webasto ha inoltre sviluppato il suo sito di Hengersberg al fine di produrre soluzioni innovative nel settore dell’elettromobilità. Il centro di competenza per i tetti convertibili è stato ampliato con una struttura di collaudo e prototipazione all’avanguardia per le batterie. I dipendenti di Hengersberg producono inoltre gusci di alluminio per i sistemi di batterie che vengono successivamente inviati allo stabilimento di Schierling. Le celle per la batteria standard Webasto sono fornite da Samsung SDI – partner Webasto nel campo dei sistemi di batterie dal 2018.

La rivoluzione copernicana di Webasto

Tre anni fa Webasto ha preso la decisione non solo di espandere ulteriormente il proprio core business nel settore dei tetti, dei riscaldatori e dei condizionatori, ma anche di sviluppare ulteriori campi di attività nel settore dell’elettromobilità, con soluzioni di ricarica e sistemi di batterie.

“Siamo entrati con successo in questo mercato con i nostri innovativi prodotti per la mobilità del futuro e i primi autobus equipaggiati con batterie Webasto arriveranno presto nelle strade delle principali città europee. Con l’avvio della nostra produzione interna di batterie stiamo aprendo un capitolo completamente nuovo nella storia della nostra azienda, che nasce quasi 120 anni fa. Questo è un grande sforzo di squadra da parte dei nostri numerosi esperti interni, di cui possiamo essere molto orgogliosi”, sottolinea il Dr. Holger Engelmann, Presidente del Management Board di Webasto SE.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati

Volvo Buses firma una partnership con Optibus e Stoneridge

Optibus e Stoneridge sono stati scelti da Volvo Buses come nuovi partner nell’ambito dei servizi connessi e delle soluzioni digitali. L’obiettivo della casa svedese è, parole loro, «mettere a disposizione dei nostri clienti il software di gestione delle flotte di trasporto pubblico di Op...

Siemens, le soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...