A Palermo e Trapani l’attesa del bus è un’odissea. Dal report Moovit

Due città italiane guadagnano un brillante terzo posto nella classifica… dei minuti d’attesa per prendere il bus. No, non è nulla di cui gioire. Ma tant’è. Dietro la messicana Aguascalientes e la brasiliana Recife, dove il tempo d’attesa per salire sul mezzo pubblico si aggira intorno ai 25 minuti, ecco le nostrane Palermo e Trapani. 24,19 minuti d’attesa in media. Dati certificati dal report 2019 firmato Moovit.

autobus amat palermo

Moovit, il mondo del tpl in un report

Il report è stato elaborato utilizzando i big data provenienti da centinaia di milioni di spostamenti di utenti dell’app Moovit in 99 aree metropolitane di 25 nazioni differenti.

Ma in Italia ci sono anche esempi virtuosi. A Milano, Genova e Venezia si attende lo stesso tempo che impiegano i londinesi a saltare su un due piani rosso fuoco: tra i 9 e i 10 minuti. Va peggio a Firenze (10,5 minuti) e Bologna (10 minuti). Ma tornando alle maglie nere, quinta mondiale è Napoli, coi sui 22,5 minuti persi alla fermata ogni volta si decide di optare per l’autobus. E Roma? 16 minuti.

Roma, l’attesa si riduce. E Raggi festeggia

Un dato, quello romano, che la sindaca Virginia Raggi ha ritenuto sufficiente per stappare la bottiglia buona: “Stiamo dando ai cittadini un trasporto pubblico migliore. Dal 2016 a oggi il tempo medio di attesa alle fermate dei mezzi pubblici nella nostra città è sceso da 20 a 16 minuti: il 20% in meno. Lo dice l’ultimo report annuale della piattaforma sulla mobilità di Moovit. Questo è un primo risultato dell’inversione di rotta che abbiamo dato ad Atac, la società che gestisce i trasporti a Roma”, ha scritto il primo cittadino su facebook.

“Un miglioramento reso possibile – prosegue – dagli ultimi acquisti e rinnovi della flotta: oltre 400 mezzi entrati in servizio dal nostro insediamento. Solo quest’anno ne arriveranno altri 328. Investimenti che ci permetteranno di aumentare ancora le frequenze dei bus, soprattutto nelle nostre periferie. Sempre in base ai dati Moovit, i pendolari a Roma percorrono meno strada a piedi per raggiungere le fermate dei bus rispetto a città come New York o Parigi. Certo – conclude – per i tempi di attesa dobbiamo migliorare ancora, ma la strada intrapresa è quella giusta”.

In Lombardia 45 minuti per arrivare a destinazione

Tornando al report 2019 di Moovit, i cittadini di New York, Roma e Lazio e Parigi impiegano mediamente 52 minuti per raggiungere il proprio luogo di lavoro o di studio da quando escono di casa a quando arrivano a destinazione. 54 i minuti di un singolo viaggio di andata sono necessari a New York, 52 a Roma e nel Lazio, 49 a Parigi. Nell’area di Milano e della Lombardia sono 43 i minuti medi impiegati, così come nell’area di Berlino. 46 i minuti registrati a Madrid mentre solo 36 a Barcellona.

Moovit e l’intermodalità

Il 54% dei pendolari del trasporto pubblico nel mondo utilizza mediamente due o più mezzi in un singolo viaggio, il 20% di questi tre o più. Percentuali simili a Barcellona, Madrid, New York, Londra e a Milano e in Lombardia. A Roma e nel Lazio il 43% dei pendolari utilizza due o più mezzi, e solo il 17% tre o più. A Parigi il 41% e il 35%, mentre a Madrid il 45% e il 31%.

2020-01-17T09:56:20+01:0017 Gennaio 2020|Categorie: AUTOBUS NEWS, TPL|

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio