Il biogas fa il nido a Parigi. E che nido! Iveco Bus, Catp (l’ufficio centrale per gli acquisti legati al trasporto pubblico) e Ile-de-France Mobilités hanno suggellato la propria collaborazione annunciando un ordine da record: la bellezza di 409 Iveco Urbanway Natural Power saranno inseriti nella rete di trasporto pubblico dei sobborghi interni ed esterni dell’area di Parigi.

I mezzi rientrano nel piano di sviluppo di una rete di trasporto diesel-free: Ratp intende traguardare il 2025 con una flotta composta per due terzi di autobus elettrici e per un terzo di veicoli alimentati a biogas.

Autobus a biogas in consegna tra 2020 e 2021

Durante l’inaugurazione dell’esposizione nazionale dedicata al trasporto pubblico che si è svolta a Nantes (Francia) dall’1 al 3 ottobre, Iveco Bus, Catp e l’autorità di trasporto pubblico Ile-de-France Mobilités hanno ufficialmente confermato un ordine per 409 autobus Urbanway Natural Power. I veicoli alimentati a biogas verranno consegnati tra il 2020 e il 2021 e opereranno nei sobborghi interni ed esterni dell’area metropolitana di Parigi.

È la prima volta che un ordine simile viene effettuato tramite un ufficio centrale per gli acquisti (una sorta di equivalente della nostra Consip…), senza passare per un operatore di trasporto. Si tratta di una nuova procedura mirata a standardizzare i veicoli impiegati nella regione dell’Ile-de- France, al fine di garantire che i passeggeri possano usufruire di autobus di qualità equivalente.

Nuovo design per gli Iveco Urbanway Natural Power di Parigi

Gli Urbanway Natural Power da 12 metri presenteranno il nuovo design degli interni di Ile-de- France Mobilités, che ridefinisce gli standard in termini di comfort e sicurezza. Più silenziosi che mai, grazie all’impiego di gas naturale, questi nuovi autobus saranno dotati di aria condizionata, CCTV, porte USB e illuminazione a LED per un comfort di viaggio impareggiabile.

Alimentati a biogas, andranno ad aggiungersi agli autobus eco-compatibili già attivi nella regione e rivestiranno un ruolo attivo nel piano di rinnovo delle flotte di autobus diesel. Il carburante, derivato da rifiuti organici riciclati, offre enormi vantaggi ambientali in termini di emissioni inquinanti e rumorosità. Il livello di particelle fini rasenta lo zero e le emissioni di NOx vengono ridotte di oltre un terzo, assicurano da Iveco.

Iveco Bus e l’energia alternativa

Inoltre, grazie all’autonomia estesa di 400 chilometri, gli Urbanway NP sono ideali per il trasporto pubblico nell’area della Grande Parigi.

“Siamo estremamente orgogliosi del fatto che Ile-de-France Mobilités abbia scelto proprio noi per piazzare questo ordine, che conferma l’impegno dell’azienda nei confronti della transizione energetica”, ha commentato Stéphane Espinasse, Head of Iveco Bus, aggiungendo: “Questo rappresenta l’ennesimo riconoscimento delle competenze di Iveco Bus nel campo dei veicoli alimentati a energia alternativa”.

In primo piano

Articoli correlati

Tpl Fvg e Trieste Trasporti lanciano il servizio del bus a chiamata

Un “nuovo” e più veloce collegamento tra Trieste e le località più periferiche dell’altopiano del Carso, in particolare il versante Est. Già, perché Tpl Fvg e Trieste Trasporti sono in procinto di lanciare – da lunedì 23 maggio – il nuovo servizio sperimentale di trasporto a chiamata. Il bus a chiam...
Tpl

23 nuovi autobus ibridi Mercedes per Autoguidovie

Entreranno a breve in servizio, operando nell’area Monza-Brianza e Milano Sud-Est. Autoguidovie taglia le emissioni – stimando un risparmio di CO2 pari a 50t l’anno, che equivalgono alla capacità di assorbimento di 12000 alberi in ambito urbano – e presenta in piazza Roma a Monza i nuovi autobus del...

Tpl Sardegna, sette milioni di euro per pensiline e aree di fermata

La Giunta regionale della Sardegna, con una delibera approvata nelle ultime ore su proposta dall’assessore dei Trasporti, Giorgio Todde, ha stanziato 7 milioni di euro per la realizzazione e il potenziamento delle pensiline e delle aree di fermata degli autobus del servizio di tpl su gomma sul...
Tpl