L’impegno di Scania per lo sviluppo di tecnologie green è stato premiato dalla Low Carbon Vehicle Partnership, una società di consulenza che premia i costruttori di veicoli per le loro innovazioni nella riduzione delle emissioni climalteranti. Quest’anno il premio, il “Low Carbon Champions”, è stato aggiudicato a Scania come miglior costruttore di veicoli a basse emissioni di carbonio per l’anno 2014-2015 proprio per il suo lavoro nella diffusione di tecnologie pulite che riducono le emissioni nocive ed inquinanti nell’ambiente – in particolare per quelle adottate dagli autobus alimentati a biometano. Un esempio di questo impegno arriva direttamente dal cosiddetto “autobus a popò”, il mezzo diventato celebre nel Regno Unito, e non solo, per aver utilizzato l’insolito carburante e per aver sfondato il tetto dei 123 km/h, un vero primato di velocità per gli autobus di linea su strada.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati