AUTOBUS-foto

A partire da sabato 20 febbraio per la prima volta sbarcano in edicola, e sul web, gli autobus d’epoca in una collana unica realizzata dalle sapienti mani di Hachette Fascicoli, azienda specializzata nella pubblicazione di opere collezionabili che dal 1999 ad oggi ha pubblicato oltre 200 collezioni. “Autobus dal mondo” è un viaggio nella storia dei mezzi di trasporto con riproduzioni di modelli di grandi dimensioni da collezione, dai 20 ai 30 centimetri di lunghezza. Dai bus italiani più longevi, come il FIAT 306 o il FIAT 418 AC/M Menarini, ai modelli più famosi, come il Greyhound americano e il Regent III, il tipico autobus a due piani londinese. Ogni uscita si compone di un modellino in scala 1/43 e di un fascicolo con la storia degli autobus di tutto il mondo: una ricca rassegna dedicata ai mezzi di trasporto pubblico con schede tecniche, approfondimenti, storia dei marchi e del TPL, con curiosità e dettagli sulle aziende, sui modelli e sui grandi costruttori di autobus. La collezione, composta da 60 uscite, è disponibile dal 20 febbraio in edicola e su www.autobusdalmondo.it, un sito dedicato con offerte speciali e omaggi riservati agli abbonati.

Per ulteriori informazioni: http://www.hachette-fascicoli.it/abbonati-subito/autobusdalmondo.htm?cmp=REDAZ_255_autobusweb

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Volvo Buses firma una partnership con Optibus e Stoneridge

Optibus e Stoneridge sono stati scelti da Volvo Buses come nuovi partner nell’ambito dei servizi connessi e delle soluzioni digitali. L’obiettivo della casa svedese è, parole loro, «mettere a disposizione dei nostri clienti il software di gestione delle flotte di trasporto pubblico di Op...