_dsc4198

Un’anteprima per l’Italia. Un autobus che completa la gamma Iveco. Si chiama Evadys l’ultima fatica di Iveco ed è disponibile in due diverse lunghezze: 12 e 12,96 metri. Ma non sono queste le vere peculiarità. L’Evadys, proposto sia in Classe II sia in Classe III, ha infatti il pianale a 1.142 millimetri da terra e si posiziona così a metà della gamma Iveco, tra il Crossway interurbano con pianale da 860 millimetri e il Magelys Hd con pianale da 1.400 millimetri. Caratteristiche che pongono Evadys nel segmento di mercato regionale e nazionale nonché nel settore per servizi turistici locali e a media distanza.

Il nuovo Evadys è prodotto presso lo stabilimento Iveco Bus di Vysoké Myto, in Repubblica Ceca, ed è disponibile con tre tipi di porte per le varie configurazioni di posti a sedere: porta centrale singola, quando è richiesta una toilette centrale; porta centrale doppia per ospitare un dispositivo di sollevamento per sedia a rotelle, infine porta posteriore singola per consentire un eccezionale spazio per i bagagli di 10,2 m3 nell’interasse, con altri 1,8 m3 di portabagagli all’interno, per una capacità di carico complessiva di 12 m3 (per il modello lungo 12,96 m).

Il nuovo Evadys è equipaggiato con il motore Cursor 9 che eroga una potenza di 400 cavalli e lavora in tandem con un ricco ventaglio di trasmissioni.

Durante la presentazione del mezzo è stato mostrato al pubblico il Magelys autografato dagli atleti del rugby neozelandesi. Il team All Blacks viaggerà a bordo di quattro veicoli Iveco nel corso del tour europeo di novembre. Una collaborazione che si presta anche alla solidarietà: Iveco metterà all’asta il Magelys “firmato”, insieme a uno Stralis Xp Emotional Truck: il ricavato sarà donato a Unicef. L’asta si è aperta martedì sul sito di CharityStars.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati