Schermata 2015-12-06 alle 10.31.39

Fs è interessata a crescere nel trasporto pubblico locale a Roma e a Milano. Lo ha detto il neo AD Renato Mazzoncini nel corso di una conferenza stampa di giovedì 3 dicembre. “Nel nostro piano industriale è previsto sicuramente un aumento della quota di mercato nel trasporto pubblico locale su gomma. Di un mercato che vale 9 miliardi, abbiamo una quota del solo 7%. Certamente siamo interessati a Roma e Milano”, ha detto Mazzoncini.

Il gruppo Fs, tramite la controllata BusItalia, offre, direttamente o tramite società controllate, numerosi collegamenti urbani ed extraurbani in Veneto (attraverso la società Busitalia Veneto),Toscana e Umbria, con una presenza radicata sul territorio. La propria controllata Busitalia Rail Serviceorganizza inoltre, per conto di Trenitalia, copre l’erogazione dei servizi sostitutivi di corse ferroviarie sull’intero territorio nazionale.
L’offerta di trasporto del gruppo Busitalia copre attualmente oltre 90 milioni di bus km annui, 2,2 milioni di treni km e 41mila miglia nautiche, con circa 2000 autobus, 46 treni e 7 motonavi. I dipendenti sono circa 3.500.

 

 

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati