Schermata 2016-06-14 alle 17.10.52

Sono passate più di sei decadi dallo sbarco sul mercato degli autobus di Setra. Il marchio di Daimler in 65 anni è riuscito ad evolversi costantemente, passando da veicoli economici per il segmento rurale ad autobus di lusso per la linea lunga. Il primo autobus da turismo, l’S8, è stato presentato nel 1951 e da allora il marchio di Daimler ha saputo rispondere alle esigenze della clientela, migliorando gli aspetti tecnologici, qualitativi, di comfort, sicurezza, design ed economicità. Le aziende di trasporto si sono dimostrate fedeli nel corso degli anni, ordinando più di 107 mila unità di quello che è diventato uno dei bus più amati dal pubblico. In primis, l’azienda Kässbohrer Fahrzeugwerke diede vita alla serie S applicando al settore dei bus il concetto di mezzo “autoportante”, cuore della struttura dei futuri Setra. Nel 1967 fu lanciata la serie 100 con cinque modelli: cambia la modalità di denominazione dei bus, ma non la ricerca di qualità che ha portato, in concomitanza con il 25esimo anniversario del marchio, al lancio della serie 200. Nel 1991 arriva la serie 300, poi la 400 (2001) e infine la generazione attuale, la 500. I ComfortClass e i TopClass sono riusciti negli anni a convincere non solo i clienti, ma anche gli esperti: numerosi sono infatti i premi vinti in questi oltre sessant’anni dai bus a marchio Setra.

Schermata 2016-06-14 alle 17.11.02

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati