Tragico incidente stradale a Capri: un minibus di linea e’ precipitato a Marina Grandi, nei pressi del lido ‘Le Ondine’. L’autista e’ morto e ci sono 19 feriti, di cui 3 o 4 gravi. Alcuni di questi sono stati trasferiti in elicottero all’ospedale del Mare di Napoli. Il pulmino dell’Atc adibito al trasporto pubblico, dopo aver sfondato le barriere, e’ volato giu’ dalla strada per cinque-sei metri sul litorale ed e’ finito in un canale a ridosso della tettoia di uno stabilimento. Secondo le prime informazioni forse per la velocita’ e per la curva a gomito presente in quel tratto, l’autista avrebbe perso il controllo. A bordo c’era una comitiva di turisti romani e il mezzo era piu’ affollato del solito, con una decina di passeggeri, anche per un guasto che si era verificato in mattinata alla funicolare. Un bambino con fratture multiple e’ stato trasferito con l’elisoccorso al “Santobono”. Intanto l’elicottero della Polizia di Stato e’ impegnato nel trasporto di sacche di sangue da Napoli a Capri. Sul posto insieme ai soccorsi del 118 sono giunti Carabinieri e Vigili del Fuoco per i rilievi volti a chiarire la dinamica dell’incidente. 

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati