La cerimonia ufficiale è avvenuta nei giorni scorsi e ha tenuto a battesimo i 12 nuovi autobus, destinati al trasporto urbano ed extraurbano, della Società Vicentina Trasporti (Svt), l’azienda di TPL nata dalla fusione di Ftv e Aim. Si tratta di mezzi di nuova generazione, ecosostenibili, frutto dell’investimento di 4 milioni di euro, che portano il parco mezzi a quota 383 unità. Oltre ad abbassare l’età media della flotta di Svt, i nuovi bus contribuiranno a migliorare il servizio, offrendo ai viaggiatori connessione wi-fi, condizionatore e pedana per i disabili. Installato a bordo anche un sistema di videosorveglianza e un pulsante di allerta collegato alla centrale operativa (solo sugli extraurbani). I 12 nuovi mezzi saranno impiegati sulle linee che fanno capolinea a Vicenza e sulle principali direttrici della provincia, come Bassano, Schio, Thiene, Valdagno e Noventa.

In primo piano

Articoli correlati

Tpl, Paita (Iv): Sempre più urgente riforma organica

Le difficoltà affrontate durante la pandemia hanno ulteriormente dato prova di quanto serva una riforma organica del Tpl“. Lo ha detto Raffaella Paita, presidente della Commissione Trasporti della Camera, nel corso del convegno sul Trasporto pubblico locale, organizzato dal prof. Giuseppe Cata...
Tpl

Regioni: domani conferenza, focus su tpl e risorse per Covid

Il presidente Massimiliano Fedriga ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per domani 22 settembre alle ore 13.30. All’ordine del giorno i temi che saranno affrontati nel pomeriggio dalla Conferenza Unificata e dalla Conferenza Stato-Regioni che la ministra Mariastel...
Tpl

A Brindisi 14 nuovi autobus a metano e un elettrico

A Brindisi sono stati consegnati 14 nuovi autobus a metano più un veicolo elettrico, che saranno impiegati nel trasporto urbano. La cerimonia di consegna è avvenuta presso il Piazzale Lenio Flacco, alla presenza dei rappresentanti del Comune.
Tpl