MAN_ACTV

I conti societari non permettono un piano milionario di investimenti, ma Actv non vuole rinunciare al rinnovo del parco mezzi e punta così sugli autobus usati. Da poco è stato infatti pubblicato il bando per l’acquisto di autobus articolati da 18 metri usati con un chilometraggio inferiore ai 600 mila chilometri. Per ogni veicolo l’azienda ha fissato il tetto massimo di spesa a 60 mila euro, sufficiente per acquistare qualche veicolo con meno anni di servizio di quelli attualmente utilizzati: un bel passo in avanti considerando che alcuni autobus hanno oltre 30 anni di attività. Da Actv assicurano che verranno acquistati solo veicoli in ottime condizioni che possano sopportare almeno il doppio di anni di servizio di quelli che già hanno.

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Napoli, la gestione del tpl rimane in capo ad Anm

Il trasporto pubblico di Napoli rimane in gestione della municipalizzata Anm. Questo il risultato dell’incontro in prefettura al quale hanno preso parte Regione Campania, Comune di Napoli e sindacati. Quindi, niente più gara all’orizzonte per l’affidamento dei servizi tpl, come era...
Tpl