645x407-turkey-unveils-its-first-fully-homegrown-electric-bus-1481266885429

Il bus elettrico di Temsa è pronto a mollare gli ormeggi. La collaborazione tra il costruttore turco e Aselsan, compagnia leader in Turchia per quanto riguarda la difesa, specializzata in dispositivi elettrici, ha portato a maturazione il proprio frutto: l’Avenue Ev. Si tratta del primo autobus elettrico concepito e realizzato interamente in Turchia. Il veicolo, a trazione 100 per cento elettrica, è equipaggiato con sistema di ricarica rapida che gli permette di “fare il pieno” in circa 8 minuti. L’autonomia è di 50 – 70 chilometri per ogni carica. Possono trovarvi posto fino a 87 passeggeri (35 seduti e 52 in piedi), oltre ad una carrozzina. Non mancano all’appello impianto di condizionamento e connessione internet a disposizione nell’abitacolo. La novità è stata svelata al pubblico con una cerimonia svoltasi ad Istanbul lo scorso mese.

Temsa e Aselsan insieme per la sostenibilità

L’Avenue Ev, pensanto per l’utilizzo da bus urbano, rappresenta il punto d’incontro dell’importanza assunta nel settore autobus da Temsa, che esporta i propri mezzi in 66 stati, e l’impronta innovativa data da Aselsan, a cui si deve lo sviluppo della trazione elettrica. La collaborazione tra le due realtà si prospetta gravida di conseguenze anche in futuro: i due partner hanno affermato che continueranno a portare avanti progetti in comune.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Quando il biglietto è intelligente è Pratic(k)o

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento. Un software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato: una soluzione pratica, o meglio, in un sola parola…Praticko. Stiamo parlando del progetto della software house e system integrator ...

Articoli correlati

MAN costruisce una fabbrica di batterie a Norimberga

A partire dall’inizio del 2025, MAN Truck & Bus produrrà batterie ad alta tensione per autocarri e autobus elettrici in larga scala presso il proprio stabilimento di Norimberga. Per realizzare questo progetto l’azienda investirà circa 100 milioni di euro nei prossimi cinque anni nell...

Irizar consegnerà 30 bus elettrici a Valladolid

L’operatore di trasporto pubblico AUVASA, Autobuses Urbanos de Valladolid, ha firmato un accordo quadro con Irizar e-mobility che prevede la consegna di 30 autobus zero emissioni modello Irizar ie tram oltre alle loro infrastrutture di ricarica. La consegna di queste unità verrà suddivisa in d...