Schermata 2016-01-19 alle 16.17.49

Marino, storica azienda di Altamura (Ba), ha ordinato 60 Van Hool Astromega. I primi trenta saranno consegnati entro luglio di quest’anno mentre i rimanenti 30 arriveranno ad Altamura nel febbraio del 2017. I 14 metri double decker belgi saranno caratterizzati dal motore Daf da 510 cavalli e da un allestimento interno molto particolare che premierà il comfort e la sicurezza dei passeggeri (70 i posti a sedere). L’azienda pugliese, nel gennaio del 2015, aveva già acquistato un Van Hool Astromega da 76 posti, un esemplare che aveva fatto discutere, visto che le Autolinee Marino sono storicamente legate a Setra. Marino, infatti, è considerato, a ragione, il classico cliente «da due generazioni». Tanto che il 6 maggio scorso l’azienda pugliese aveva ritirato, per mano di Gerardo Marino e Loredana Marino Caggiano, il 2.500° autobus a due piani Setra prodotto a Ulm. Un passaggio importante per un’azienda che, ad oggi, ha in servizio ben 54 Setra a due piani. Quello dei 60 Van Hool è ordine che farà discutere. Ci si può scommettere.

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati

Wayla, la startup che porta il trasporto on-demand (e condiviso) a Milano

Si scrive “Wayla”, ma si legge “uei là”, alla milanese, per intenderci. E proprio a Milano Wayla farà il proprio debutto a ottobre, lanciando un servizio di trasporto su richiesta, in sharing, che conterà inizialmente su una mini flotta di cinque mezzi, Fiat Ducato allestiti da Olmedo e a motorizzaz...
News