miccolis-4

La città di Matera rinnova il parco circolante con l’arrivo di cinque nuovi bus Mercedes Euro 6, consegnati (e presentati) nei giorni scorsi e destinati ad entrare presto in circolazione sulle linee urbane. Con questo nuovo acquisto, i mezzi in circolazione salgono a 38, compresi i bus di scorta, suddivisi su 16 linee e contribuiscono a rinnovare il parco mezzi orami datato dell’azienda di trasporto pubblico. «Grazie a questi nuovi bus – fanno sapere dall’azienda – si uniscono le esigenze di un mezzo più piccolo e la capienza che soddisfa meglio i consumatori». Nonostante la loro piccola dimensione, i bus sono dotati di sedili antivandali, sistema di climatizzazione, GPS e pianale ribassato, per garantire comfort e accessibilità a tutti i viaggiatori. In ogni caso, la scelta non è stata casuale. «La dimensione di questi mezzi è coerente con le necessità del trasporto e la dimensione delle nostre strade» ha dichiarato il sindaco della città in occasione della presentazione dei veicoli, che poi ha aggiunto: «In questo modo è garantito un percorso più celere e più breve».

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

Tpl, Amts Catania potenzia geolocalizzazione e monitoraggio dei bus

Amts Catania sta potenziando l’intero sistema di geolocalizzazione e monitoraggio dei propri autobus. Gli obiettivi, sono quelli di migliorare l’affidabilità e la tempestività delle informazioni fornite agli utenti sugli orari di passaggio alle fermate, visualizzate sia sulle paline elet...
Tpl