Conto alla rovescia in corso per l’apertura di un nuovo ufficio commerciale Indcar in Francia. L’obiettivo? Essere il più possibile vicino ai clienti e offrire un servizio sempre più rapido. La nuova sede aprirà in aprile: l’inaugurazione si terrà pertanto tra poche settimane.

25 anni di attività in Francia

All’orizzonte vi è insomma un salto di qualità nella relazione tra Indcar e i suoi clienti francesi. Il mercato francese, del resto, è tra i principali sbocchi della produzione del carrozziere spagnolo, tra i principali player europei nell’allestimento di mini e midibus con capienza compresa tra 16 e 41 sedili. Sono oltre 2mila i veicoli venduti nel Paese transalpino in un quarto di secolo di attività nelle lande transalpine. Le radici di Indcar, tuttavia, affondano in un momento molto più distante nel tempo: la fondazione dell’azienda, di tipo familiare, è datata 1888, e oggi al timone c’è la quinta generazione. Per la società lavorano oltre 300 operatori, divisi tra il quartier generale spagnolo, un secondo centro di produzione in Romania e gli uffici commerciali in Italia e Francia. Indcar è allestitore certificato Iveco (Busmaster) e Van Partner di Mercedes.

 

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati