schermata-2016-10-27-alle-16-13-53

 

Cialone, big del trasporto del centro Italia, rinnova la fiducia al binomio Indcar-Iveco. In occasione dell’Ibe di Rimini, ha ritirato un Indcar Mobi, un autobus da 8 metri a pianale ribassato realizzato sulla meccanica Iveco Daily 70C con motore Euro 6. Il mini sarà chiamato a coprire un servizio tpl ed è equipaggiato, come tutti gli autobus di casa Cialone, di defibrillatore. «Ho voluto il defibrillatore per tutti i nostri mezzi: penso che esso sia una dimostrazione di rispetto verso la nostra utenza», ha dichiarato l’imprenditore romano. A muovere l’8 metri spagnolo pensa il quattro cilindri da tre litri da 170 cavalli di casa Fpt. Parabrezza panoramico, cristalli laterali posteriori verniciati in verde ed aria condizionata integrata al tetto sono tra le caratteristiche di un mini che presenta 17 sedute e la pedana disabili.

 

In primo piano

Praticko, QuickBuy conquista (e soddisfa) anche Locatelli Autoservizi

Pratico come…Praticko. Si chiama così il software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato, ideato e sviluppato da Soluzione 1 srl. Nell’autunno del 2021, in piena seconda ondata pandemica, Praticko ha lanciato QuickBuy Stop, soluzione smart pe...

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

Tpl, Amts Catania potenzia geolocalizzazione e monitoraggio dei bus

Amts Catania sta potenziando l’intero sistema di geolocalizzazione e monitoraggio dei propri autobus. Gli obiettivi, sono quelli di migliorare l’affidabilità e la tempestività delle informazioni fornite agli utenti sugli orari di passaggio alle fermate, visualizzate sia sulle paline elet...
Tpl