flixbus_eoktvt-1

Svolta per la regolamentazione del traffico in centro a Milano: per i bus turistici maxi-ticket in vista. Le novità saranno introdotte da febbraio 2017. La giunta di Beppe Sala ha presentato oggi (lunedì) le linee guida della riorganizzazione di Area C, la zona a traffico limitato in centro città, pensate per abbattere ulteriormente il traffico in un contesto complicato anche dai lavori per la nuova linea della metropolitana. Accesso sbarrato, quindi, per gli Euro 4 diesel senza filtro antiparticolato, eccetto residenti, forze dell’ordine e bus turistici (oggi sono circa venti al giorno ad accedere al centro di Milano). Per quest’ultimi stangata in arrivo: da lunedì a venerdì in fascia oraria 7.30 – 19.30 il ticket costerà 100 euro per gli Euro V o superiori. Per gli Euro IV sarà di 200 euro. L’ingresso comprenderà cinque ore di sosta gratuita nei parcheggi esterni ad Area C.

Inoltre, gli Euro 3 diesel dei residenti saranno totalmente banditi dal 15 ottobre 2017, mentre da febbraio pagheranno il ticket anche veicoli gpl e metano, oggi esenti. Rimane il via libera per vetture elettriche ed ibride elettriche. Le misure, prima di essere applicate, dovranno essere ratificate da una delibera di giunta. Secondo i calcoli dell’amministrazione comunale, ridurranno gli accessi dell’8 per cento (7mila ingresso in meno al giorno).

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati