Schermata 2016-03-11 alle 10.17.29

«A settembre arriveranno i primi 30 bus dei 150 messi in gara con la formula del leasing; altri 80 bus elettrici, a metano o Euro 6, saranno finanziati dalla Regione con 20 milioni di fondi UE e arriveranno in pronta consegna». Con queste parole si è espresso il nuovo Direttore Generale di Atac, Marco Rettighieri, contestualizzando l’arrivo dei nuovi autobus in un piano di rilancio e di risanamento dell’azienda di trasporto pubblico capitolina. «La gara per la fornitura di 150 autobus in leasing è in corso di espletamento» ha aggiunto Rettighieri, mentre per i mezzi finanziati dalla Regione, «di proprietà questa volta di Atac», bisognerà attendere probabilmente ancora qualche mese. Se oggi l’azienda spesso si ritrova a mettere in servizio mezzi vetusti e il più delle sovraffollati, a breve le cose potrebbero cambiare. 230 nuovi mezzi garantirebbero infatti ad Atac di effettuare un servizio migliore e di riavvicinare l’utenza che negli anni si è allontanata dal trasporto pubblico.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati