VDL e il debutto elettrico in Italia. A Malpensa i primi bus a ricarica in linea nello Stivale

VDL annuncia il suo primo progetto ‘elettrico’ in Italia. Una news anticipata ieri dall’intervista pubblicata su queste pagine al Ceo Henk Coppens. In arrivo 4 Citea SLF-120 Electric per l’aeroporto di Malpensa.

Entreranno a far parte della flotta di veicoli in servizio tra i parcheggi, i terminal 1 e 2 e la Cargo City dell’aeroporto di Milano-Malpensa. Si tratta del primo progetto di mobilità elettrica di VDL Bus & Coach in Italia ed è una collaborazione tra i vettori Arriva Italia, Air Pullman e Autolinee Varesine.

vdl bus elettrici malpensa

Ricarica rapida, la prima volta in Italia

I 4 Citea SLF-120 Electric, dotati ciascuna di un pacco batteria da 85 kWh, non circoleranno sulle piste dell’aeroporto. Tuttavia, saranno dotati di un’illuminazione speciale, in modo da poter esservi utilizzati in caso di emergenza. Gli autobus sono inoltre dotati di WiFi, connessioni USB e vetri oscurati. Saranno utilizzati 24 ore su 24, con un veicolo che continua a circolare anche di notte.

Per le apparecchiature di ricarica, VDL Bus & Coach collabora ancora una volta con la società olandese Heliox, al suo primo progetto elettrico italiano. Per la ricarica rapida, Cargo City installerà una stazione di ricarica rapida da 300 kW. Il deposito, invece, dispone di una postazione in grado di caricare due autobus contemporaneamente a 30 kW, oppure un autobus a 60kW.

VDL, vogliamo essere un partner affidabile in Italia

«Siamo orgogliosi di iniziare in Italia questa nuova avventura nel settore degli autobus elettrici, settore che ci vede leader nel mercato europeo», dichiara Massimiliano Costantini, Direttore generale di Vdl Bus&coach Italia. «Questa consegna non solo è il battesimo di un full electric VDL sullo Stivale ma è il primo autobus elettrico in Italia con sistema dia ricarica in linea».

massimiliano costantini

“Insieme ai nostri partner Air Pullman e Autolinee Varesine, stiamo dimostrando, vincendo questa gara, che la sostenibilità è di fondamentale importanza per noi”, dice Angelo Costa, CEO di Arriva Italia. “La scelta a favore degli affidabili e-bus di VDL Bus & Coach si inserisce perfettamente in questa visione. Vediamo questo progetto come il punto di partenza per aumentare la sostenibilità dell’aeroporto di Malpensa e di altri aeroporti dove Arriva è già presente come vettore“.

Alex de Jong, Business Manager dei trasporti pubblici di VDL Bus & Coach, aggiunge: “Con i nostri autobus elettrici, ci stiamo impegnando per un clima migliore e per una città più pulita e più tranquilla. Milano è la prossima città con una marcata visione di sostenibilità che utilizza la nostra esperienza come leader europeo nella mobilità elettrica. Naturalmente, ne siamo molto orgogliosi. In Italia, vogliamo ora dimostrare di essere un partner affidabile che fornisce non solo gli autobus ma anche l’intera infrastruttura di ricarica“.

2020-02-14T10:48:03+01:0014 Febbraio 2020|Categorie: AUTOBUS NEWS, BUS ELETTRICI|

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio